Discussione:
[OT] Tempo di crisi
(troppo vecchio per rispondere)
fly
2004-02-11 11:00:05 UTC
Permalink
In questi tempi di forte crisi economica cosa fate per
contrastarla?

io nell'ordine:

1) ridotte drasticamente le cene fuori (passato da 10 a 1 volta l'anno)
2) acquisto generi alimentari solo in offerta, con sconto non inferiore
al 30 %
3) eliminate completamente spese per barbiere...a casa un paio di forbici
ce l'ho ancora :-)
4) abbassata temperatura interno casa ....max consentito 17.5 gradi

Voi avete preso qualche provvedimento....o la crisi per voi e' solo un
modo di dire, per essere 'di moda'?

:-\
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Luc
2004-02-11 11:16:52 UTC
Permalink
In article <c0d21b$frk$***@news.newsland.it>, ***@YAHOO.FRR
says...
Post by fly
1) ridotte drasticamente le cene fuori (passato da 10 a 1 volta l'anno)
Si, ma non centra la crisi, centrano i prezzi raddoppiati. Da una
dozzina a 4-5 uscite, cmq.
Post by fly
2) acquisto generi alimentari solo in offerta, con sconto non inferiore
al 30 %
Non si risparmia sul cibo. Magari sui deteresivi, la carta igienica e
simili... ;)
Post by fly
3) eliminate completamente spese per barbiere...a casa un paio di forbici
ce l'ho ancora :-)
Diminuite nettamente facendo tagliare i capelli con la macchinetta
elettrica... O-)
Post by fly
4) abbassata temperatura interno casa ....max consentito 17.5 gradi
MAI! 21.5 gradi, oppure fa freddo! E' vero che mi becco 200euro/mese per
4 mesi l'anno di gas.
Post by fly
Voi avete preso qualche provvedimento....o la crisi per voi e' solo un
modo di dire, per essere 'di moda'?
Totalmente eliminati pub, discoteche, cinema et simili. Prezzi
inaccettabili rispetto a 3-4 anni fa.
--
______________________________________

Luc (30, CO, VC++ Programmer)
Editorial Systems Software development
______________________________________
Guru03
2004-02-11 11:21:07 UTC
Permalink
Post by Luc
MAI! 21.5 gradi, oppure fa freddo!
E' uno spreco. Metti a 20 gradi.
Guru03
2004-02-11 11:21:22 UTC
Permalink
Post by Luc
Totalmente eliminati pub, discoteche, cinema et simili. Prezzi
inaccettabili rispetto a 3-4 anni fa.
Spero vadano in fallimento...
n3tgan3sh
2004-02-11 11:20:58 UTC
Permalink
Post by Luc
Si, ma non centra la crisi, centrano i prezzi raddoppiati. Da una
C'entra anche l'italiano, comunque :-))))
Luc
2004-02-11 11:39:53 UTC
Permalink
Post by n3tgan3sh
C'entra anche l'italiano, comunque :-))))
E' mia moglie la prof... ;-PPP
--
______________________________________

Luc (30, CO, VC++ Programmer)
Editorial Systems Software development
______________________________________
fly
2004-02-11 11:24:56 UTC
Permalink
Post by Luc
Totalmente eliminati pub, discoteche, cinema et simili. Prezzi
inaccettabili rispetto a 3-4 anni fa.
te pensa che ho anche imparato a fare la pizza in casa costo
per 4 persone (pizza + birre) circa 5.000 lire (ebbene si sono rimasto
alle lire) costo in pizzeria 100.000

5.000 contro 100.000 !

per esempio la birra al super viene 500 lire in pizzeria 10.000 (5 euro)


'sti caxxi! credo che la pizza sia una delle cose con cui guadagnano di
piu'
se proprio devo andare fuori ...caviale e champagne :-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
felice_pago
2004-02-11 11:19:05 UTC
Permalink
Post by fly
In questi tempi di forte crisi economica cosa fate per
contrastarla?
1) ridotte drasticamente le cene fuori (passato da 10 a 1 volta l'anno)
a 0 da 4 anni, viceversa a 20-30, quelle in casa con
parenti/amici
Post by fly
2) acquisto generi alimentari solo in offerta, con sconto non inferiore
al 30 %
sono 10-11 anni che faccio il 70-80% della spesa al lidl,
il resto in iperofferta, sottocosto, e molta oculatezza.
Post by fly
3) eliminate completamente spese per barbiere...a casa un paio di forbici
ce l'ho ancora :-)
e la macchinetta ?
;)
Post by fly
4) abbassata temperatura interno casa ....max consentito 17.5 gradi
21-22° ho i bimbi :)
Post by fly
Voi avete preso qualche provvedimento....o la crisi per voi e' solo un
modo di dire, per essere 'di moda'?
e il "riutilizzo" delle cose ormai dismesse da tempo,
non perche' inusabili, ma perche' fuori moda ?

l'uso delle calzature all'osso ?

non hai parlato delle ferie, sai visto che io vivo
lontano dal paese che non e' mio, per le ferie fino a
che i bimbi sono piccoli, si va' a trovare i nonni.

pero' conosco gente che scrocca sigarette/caffe/passaggi auto
e altro e poi rompere i coglioni per un anno intero che hanno
fatto le vacanze in tailandia :(


felice_pago

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
fly
2004-02-11 11:35:54 UTC
Permalink
Post by felice_pago
sono 10-11 anni che faccio il 70-80% della spesa al lidl,
il resto in iperofferta, sottocosto, e molta oculatezza.
io mi barcameno tra ipercoop e esselunga ...confronto i volantini.. e
colpisco! :-)
Post by felice_pago
Post by fly
3) eliminate completamente spese per barbiere
e la macchinetta ?
capitalista! :-)
Post by felice_pago
21-22° ho i bimbi :)
embe'? ce l'ho anch'io .... 3 maglioni e via... cos'e' sto spreco?
il freddo tempra! te pensa una mattina 3 anni fa (senza bimbi)
mi svegliai in camera c'avevo 9 gradi!
Post by felice_pago
e il "riutilizzo" delle cose ormai dismesse da tempo,
non perche' inusabili, ma perche' fuori moda ?
ROTFL questo e' un must... io riutilizzo per la bimba quelle della
cuginetta
un po' piu' grande
Post by felice_pago
l'uso delle calzature all'osso ?
arirotfl :-) sto scrivendo con un paio di scarpe bucate!
prima di uscire la mattina guardo che tempo fa, se non piove le metto
ho pensato di risolarle ma mi hanno detto: ma sei matto cosatno meno nuove!
Post by felice_pago
non hai parlato delle ferie, sai visto che io vivo
lontano dal paese che non e' mio, per le ferie fino a
che i bimbi sono piccoli, si va' a trovare i nonni.
idem con patate (costano poco :-) )
Post by felice_pago
pero' conosco gente che scrocca sigarette/caffe/passaggi auto
e altro e poi rompere i coglioni per un anno intero che hanno
fatto le vacanze in tailandia :(
conosco un programmatore cinquantenne che viene a lavoro a piedi
perche' un c'h la macchina (3 km) quando puo' scrocca.
almeno quella io ce l'ho (comprata nel boom della niu' economi)
:-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
felice_pago
2004-02-11 11:48:41 UTC
Permalink
Post by fly
io mi barcameno tra ipercoop e esselunga ...confronto i volantini.. e
colpisco! :-)
per comprare magari:
il latte che arriva dalla germania, imbottigliato 3-4 volte
e poi messo sui banchi, le conserve dalla cina, ah io la "salsa"
la faccio in casa :)
Post by fly
Post by felice_pago
Post by fly
3) eliminate completamente spese per barbiere
e la macchinetta ?
capitalista! :-)
veramnete la 1° pagata 19 mila, rotta subito
la 2° 49mila, va' avanti da 5 anni, e adesso si e' messo sotto
anche il piccolino :)
Post by fly
Post by felice_pago
21-22° ho i bimbi :)
embe'? ce l'ho anch'io .... 3 maglioni e via... cos'e' sto spreco?
il freddo tempra! te pensa una mattina 3 anni fa (senza bimbi)
mi svegliai in camera c'avevo 9 gradi!
oddio, piu' che i bimbi e' la moglie che soffre il freddo,
pensa che di fronte abbiano una signora che soffre il caldo,
la vedi in inverno con la neve uscire sul balcone con le mezze maniche.
Post by fly
ROTFL questo e' un must... io riutilizzo per la bimba quelle della
cuginetta
un po' piu' grande
qui sono messo male, i nipoti piu' grandi sono troppo piu' grandi,
e le nipoti non "collimano".

pero' mi va' di lusso, la moglie e' SARTA :)
e quelli che smette la bimba passano al vicinato, anzi visto quello
che gli fa' la mamma c'e' la fila, anche perche' non li rovina
neanche i panni, mi hanno prenotato il cappottino, e delle vestine
quando sono ancora addosso alla bimba :)



felice_pago
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Ergo
2004-02-11 11:54:50 UTC
Permalink
Post by felice_pago
Post by fly
io mi barcameno tra ipercoop e esselunga ...confronto i volantini.. e
colpisco! :-)
il latte che arriva dalla germania, imbottigliato 3-4 volte
e poi messo sui banchi, le conserve dalla cina, ah io la "salsa"
la faccio in casa :)
sul latte non cedo, la centrale del latte di firenze (mukki) ha
del latte buonissimo, provato quello resti fedele :-)
tanto ne consumo poco.. ma latte e latticini prendo quelli loro.

le conserve dalla cina? cosa intendi?


[..]

Ergo
felice_pago
2004-02-11 12:13:52 UTC
Permalink
Il 11 Feb 2004, 12:54, Ergo <***@spammatuanonna.shop> ha scritto:
[cut]
Post by Ergo
sul latte non cedo, la centrale del latte di firenze (mukki) ha
del latte buonissimo, provato quello resti fedele :-)
tanto ne consumo poco.. ma latte e latticini prendo quelli loro.
scettico, troppo scettico, il latte italico per lo piu'
serve per formaggificare, e anche solo a fare i formaggi
le quote non basterebbero, ergo o i formaggi sono fatti
con latte estero, o e' estero il latte "fresco", quello del lidl
e' microfiltrato da n anni, e qeulli del crack dicono che da
2-3 anni hanno inventato l'acqua calda :(
Post by Ergo
le conserve dalla cina? cosa intendi?
conserve ... "salsa",
nel senso di passata di pomodoro.
la pasta piu' buona la trovai a torino al LD, era in busta
verde, non ricordo il nome, ma all'epoca altrocostume la mise
al top in italia, e primadonna non sfiguro'.

la gente dice, sai la pasta deve "tenere la cottura",
ma oltre i 7-8 min per tenere la cottura, occorre fare
ricorso massicciaente agli "additivi", ma quali usino
non saprei :(


felice_pago

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Ergo
2004-02-11 16:58:37 UTC
Permalink
Post by felice_pago
[cut]
Post by Ergo
sul latte non cedo, la centrale del latte di firenze (mukki) ha
del latte buonissimo, provato quello resti fedele :-)
tanto ne consumo poco.. ma latte e latticini prendo quelli loro.
scettico, troppo scettico, il latte italico per lo piu'
serve per formaggificare, e anche solo a fare i formaggi
la mukki e' la centrale di firenze, il latte che vende proviene
dalla zona mugello e limitrofi, veramente buono davvero.
(tra l'altro sono anche stato tempo fa (taaanto) alla centrale
visto che e' comunale e ci portavano i bimbi) sul serio, non
e' latte estero quello che vendono :-)

la crackalat non mi interessa, non mi sono mai piaciuti i loro
prodotti... (chi si presenta come la cocacola del latte con
me fa poco colpo.. :-) )

comunque noi (inteso me e la mia fidanzata) compriamo dei latticini
anche al lidl in quanto alcuni di quei formaggi li troviamo buonissimi
(il maasdamer per dirne uno che mi gusta) e i prezzi vincono su tutto..
:-)

p.s.
non so da voi, ma qua due anni fa al lidl c'erano quasi sempre figure
mooolto poco da "esselunga" (cioe' tanti stranieri, alcuni poveracci e
gente che comunque si vedeva che aveva pochi fondi) adesso invece tutte
le volte che vado faccio delle code lunge il triplo perche' la gente
comune sta ammassandosi in questi posti... un chiaro segno che come
dicono la coppia (vincente) tremonti-alemanno l'italia e' sempre piu'
ricca e stiamo andando a gonfie vele...


Ergo
Giuseppe Carmine De Blasio
2004-02-11 17:41:34 UTC
Permalink
Post by Ergo
tutte
le volte che vado faccio delle code lunge il triplo perche' la gente
comune sta ammassandosi in questi posti... un chiaro segno che come
dicono la coppia (vincente) tremonti-alemanno l'italia e' sempre piu'
ricca e stiamo andando a gonfie vele...
SHHH!!!

Non dirlo, che dopo vengono Luc e Hammer a dire che ce l'hai con
Berlusconi...

:-)
--
Pepe
Milano, Italy
fly
2004-02-11 12:01:04 UTC
Permalink
oddio, piu' che i bimbi e' la moglie che soffre il freddo...
per questo uso il metodo piu' antico del mondo :-DDD
veramnete la 1° pagata 19 mila, rotta subito
la 2° 49mila, va' avanti da 5 anni, e adesso si e' messo sotto
anche il piccolino :)
io anche la moglie ....la fregatura e' che una volta l'anno ha il 'vizio'
di farsi le meches.... 120.000 a meche !
e' inutile dirti che sto cominciando a cercare coloranti vari...
ora che ci penso credo sia il caso di aprire un negozio di barbiere
come tu sai, non eccello come DBA :-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
felice_pago
2004-02-11 12:16:28 UTC
Permalink
Post by fly
oddio, piu' che i bimbi e' la moglie che soffre il freddo...
per questo uso il metodo piu' antico del mondo :-DDD
la picchi ? :-0(
Post by fly
io anche la moglie ....la fregatura e' che una volta l'anno ha il 'vizio'
di farsi le meches.... 120.000 a meche !
e' inutile dirti che sto cominciando a cercare coloranti vari...
ora che ci penso credo sia il caso di aprire un negozio di barbiere
come tu sai, non eccello come DBA :-)
in ferie dai nonni, sul gargano ta' ta' ,
si portano le carpe a risuolare, e la moglie a dalla
parrocchiera :)
si compra l'olio a buon prezzo e altre scorte varie

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Davidelan
2004-02-11 14:31:19 UTC
Permalink
Post by felice_pago
Post by fly
oddio, piu' che i bimbi e' la moglie che soffre il freddo...
per questo uso il metodo piu' antico del mondo :-DDD
la picchi ? :-0(
ROTFL :-D
Ivan Pintori
2004-02-11 13:46:18 UTC
Permalink
Post by felice_pago
Post by fly
Post by felice_pago
21-22° ho i bimbi :)
embe'? ce l'ho anch'io .... 3 maglioni e via... cos'e' sto spreco?
oddio, piu' che i bimbi e' la moglie che soffre il freddo,
Sigh... come vi capisco :( Io sono costretto a tenere casa sui 22 gradi,
pena moglie in crisi isterica (al bambino frega nulla, ha 14 mesi e fira
come un matto... non ha tempo di sentir freddo...)

E' anche vero che ho casa umida, e questo sta creando qualche casino, ma
comunque ho i bollettoni del gas d'inverno :(
Post by felice_pago
pero' mi va' di lusso, la moglie e' SARTA :)
Mia moglie vorrebbe e ci si sta impratichendo... il vestitodi carnevale
per il bimbo lo sta facendo lei con 13 euro di stoffa, invece che
comprarlo a 70 in giro (140 mila, non so se rendo l'idea... una cifra
assurda!)

Per il resto non si mangia più fuori, si è deciso di spengere e tener
spento il cellulare (vero satana in casa nostra) e di fare un foglio
excell dove, detratte le spese mensili, c'è il budget giornaliero. Chi
sfora si prende il cazziatone.

ivan
Lasciare_NOSPAM
2004-02-11 13:55:02 UTC
Permalink
Post by Ivan Pintori
fare un foglio
excell dove, detratte le spese mensili, c'è il budget giornaliero. Chi
sfora si prende il cazziatone.
ivan
AH, e avete speso soldi per una licenza di Excel?!?! :-(
è un clone visto che lo scrivi con due "l"? :-D
--
Per rispondere usare l'indirizzo esattamente così come è scritto, senza
rimuovere "nospam".
Ivan Pintori
2004-02-11 14:06:38 UTC
Permalink
Post by Lasciare_NOSPAM
AH, e avete speso soldi per una licenza di Excel?!?! :-(
Peculato semmaio: la licenza è dell'ufficio. In casa usiamo solo
OpenOffice!
Post by Lasciare_NOSPAM
è un clone visto che lo scrivi con due "l"? :-D
No, è la mia ignoranza cronica :D

ivan
Guru03
2004-02-11 14:13:11 UTC
Permalink
Post by Ivan Pintori
il cazziatone.
cos'e'?
Ivan Pintori
2004-02-11 14:17:47 UTC
Permalink
Post by Guru03
Post by Ivan Pintori
il cazziatone.
cos'e'?
Cazziatone: romano coatto per definire una sgridata.

ivan
fly
2004-02-11 14:34:41 UTC
Permalink
Post by Ivan Pintori
Post by felice_pago
pero' mi va' di lusso, la moglie e' SARTA :)
Mia moglie vorrebbe e ci si sta impratichendo... il vestitodi carnevale
per il bimbo lo sta facendo lei con 13 euro di stoffa, invece che
comprarlo a 70 in giro (140 mila, non so se rendo l'idea... una cifra
assurda!)
seeeeee la stoffa, bona quella tra un po' e' piu' cara del vestito

il vestito di carnevale l'ho comprato al supermercato a 15 euro
2 anni fa ... la bambina aveva 1 anno ... taglia per bambine di 2 anni,
anche quest'anno che ha tre anni, stesso vestito
2 anni fa faceva ridere perche' troppo grosso, quest'anno perche'
troppo piccolo l'anno scorso in compenso gli stava un bijoux :-)
del resto se non si ride a carnevale ....:-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Ivan Pintori
2004-02-11 15:50:21 UTC
Permalink
Post by fly
seeeeee la stoffa, bona quella tra un po' e' piu' cara del vestito
Non a Roma...
Post by fly
il vestito di carnevale l'ho comprato al supermercato a 15 euro
Non a Roma :(

ivan
Marco Ermini
2004-02-11 13:02:26 UTC
Permalink
Il Wed, 11 Feb 2004 11:19:05 +0000, felice_pago ha scritto:

[...]
Post by felice_pago
21-22° ho i bimbi :)
Io ho un bambino di 3 mesi ed il pediatra mi ha decisamente sconsigliato
queste temperature... al *massimo* 19/20 gradi... senti un po' il tuo che
è meglio!!!


ciao
--
Marco Ermini
http://macchi.markoer.org - ICQ 50825709 - GPG KEY 0x64ABF7C6 - L.U. #180221
Perche' perdere tempo ad imparare quando l'ignoranza e' istantanea? (Hobbes)
Ergo
2004-02-11 11:30:19 UTC
Permalink
Post by fly
In questi tempi di forte crisi economica cosa fate per
contrastarla?
1) ridotte drasticamente le cene fuori (passato da 10 a 1 volta l'anno)
una ogni tanto, pero' in posti tipo l'arci vicino a casa mia, 11 euro a
testa per pizza buona.., bibita, dolce e caffe .. :-) (che mito pensa
che la margherita costa 3 euro mi sembra..le farcite non superano i 5
euro)
Post by fly
2) acquisto generi alimentari solo in offerta, con sconto non inferiore
al 30 %
lidl, pennymarket, ipercoop in offerta... le grandi marche che si
fottano .
Post by fly
3) eliminate completamente spese per barbiere...a casa un paio di forbici
ce l'ho ancora :-)
ho la madre ex parrucchiera... da sempre e' la mia "barbiera" :-)
Post by fly
4) abbassata temperatura interno casa ....max consentito 17.5 gradi
dove vivo (nel profondo del bosco) ho messo una stufa a legna... la
legna un po' la compro un po' la faccio nel bosco.. il riscaldamento
lo si accende quando e' veramente freddo e si usa per l'acqua calda.
comunque le bollette mi arrivano salate lo stesso (purtroppo e' mooolto
freddo da me..) la meta' dell'anno scorso ma sempre salate.


- scarpe usate fino all'osso.

- cinema ogni tanto, altrimenti dvd a noleggio o divx da amici :-)

- vacanze.... dai parenti.

:-/

avete letto il libro di Moore?
fly
2004-02-11 11:41:38 UTC
Permalink
Post by fly
In questi tempi di forte crisi economica cosa fate per
contrastarla?
1) ridotte drasticamente le cene fuori (passato da 10 a 1 volta l'anno)
una ogni tanto, pero' in posti tipo l'arci vicino a casa mia,....
seee quello vicino a casa mia s'e' imborghesito... ha raddoppiato i prezzi
l'ultima volta 1 primo 1 secondo ... 50.000 ...m'ha bell'erivisto :-)

ps. che libro e' quello del moore?
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Lemon_Jelly
2004-02-11 13:20:18 UTC
Permalink
">
Post by Ergo
- scarpe usate fino all'osso.
- cinema ogni tanto, altrimenti dvd a noleggio o divx da amici :-)
- vacanze.... dai parenti.
che tristezza
no dai........... dai parenti no...
Ergo
2004-02-11 17:01:13 UTC
Permalink
Post by Lemon_Jelly
">
Post by Ergo
- scarpe usate fino all'osso.
- cinema ogni tanto, altrimenti dvd a noleggio o divx da amici :-)
- vacanze.... dai parenti.
che tristezza
no dai........... dai parenti no...
:-)
c'e' da vedere quali parenti eheh

ho una famiglia di origini contadine pressocche' infinita (ho parenti
sparsi ovunque.. dalle ande all'australia.. :-)) )

e poi io sono toscano, lei piemontese, quindi girare per la toscana
o il piemonte e' un diletto estivo per entrambi...
Nobuteru
2004-02-11 14:31:15 UTC
Permalink
Post by Ergo
Post by fly
In questi tempi di forte crisi economica cosa fate per
contrastarla?
1) ridotte drasticamente le cene fuori (passato da 10 a 1 volta l'anno)
una ogni tanto, pero' in posti tipo l'arci vicino a casa mia, 11 euro a
testa per pizza buona.., bibita, dolce e caffe .. :-) (che mito pensa
che la margherita costa 3 euro mi sembra..le farcite non superano i 5
euro)
Post by fly
2) acquisto generi alimentari solo in offerta, con sconto non inferiore
al 30 %
lidl, pennymarket, ipercoop in offerta... le grandi marche che si
fottano .
Post by fly
3) eliminate completamente spese per barbiere...a casa un paio di forbici
ce l'ho ancora :-)
ho la madre ex parrucchiera... da sempre e' la mia "barbiera" :-)
Post by fly
4) abbassata temperatura interno casa ....max consentito 17.5 gradi
dove vivo (nel profondo del bosco) ho messo una stufa a legna... la
legna un po' la compro un po' la faccio nel bosco.. il riscaldamento
lo si accende quando e' veramente freddo e si usa per l'acqua calda.
comunque le bollette mi arrivano salate lo stesso (purtroppo e' mooolto
freddo da me..) la meta' dell'anno scorso ma sempre salate.
- scarpe usate fino all'osso.
- cinema ogni tanto, altrimenti dvd a noleggio o divx da amici :-)
- vacanze.... dai parenti.
:-/
avete letto il libro di Moore?
Ciao alessandro
quale libro dei 3 che ha scritto michael moore?

ciao
Ergo
2004-02-11 17:02:28 UTC
Permalink
Nobuteru wrote:

[...]
Post by Nobuteru
Post by Ergo
avete letto il libro di Moore?
Ciao alessandro
quale libro dei 3 che ha scritto michael moore?
Alessio, non alessandro :-)

io ne ho letti due, il terzo non l'ho ancora visto,
comunque mi riferivo a "come hai ridotto questo paese.."

:-)
Nobuteru
2004-02-11 21:22:58 UTC
Permalink
Post by Ergo
[...]
Post by Nobuteru
Post by Ergo
avete letto il libro di Moore?
Ciao alessandro
quale libro dei 3 che ha scritto michael moore?
Alessio, non alessandro :-)
Azz la mia memoria...
Post by Ergo
io ne ho letti due, il terzo non l'ho ancora visto,
comunque mi riferivo a "come hai ridotto questo paese.."
Si letto ,carino...
il terzo libro è "dude where is my country?"
Post by Ergo
:-)
ciao
-orso-
2004-02-11 12:07:38 UTC
Permalink
Post by fly
In questi tempi di forte crisi economica cosa fate per
contrastarla?
1) ridotte drasticamente le cene fuori (passato da 10 a 1 volta l'anno)
Ce l'ho! Anche se, per la verita', gia' prima della crisi avevo cominciato
a selezionare per benino le uscite.

Tipo trovarsi in quelle tavolate dove del 70% delle persone non ti importa
granche', o magari quelli che devono per forza andare nei locali trendy
del momento dove paghi un botto ed alla fine manco ti sei divertito...
Post by fly
2) acquisto generi alimentari solo in offerta, con sconto non inferiore
al 30 %
Mah, le materie prime (tipo ortaggi / frutta) anche se sono aumentate
rimangono alla portata, IMO, lo stesso vale anche per la pasta, la carne
ed il pane (diverso e' il discorso sulla genuinita').

Snack, merendine e roba elaborata in generale (vedi pizze pronte e
similari) rimangono fuori dal mio carrello, e non ne sento la mancanza.

Insomma, ho approfittato della crisi per mettermi a dieta (pietosa,
questa...)

=)
Post by fly
3) eliminate completamente spese per barbiere...a casa un paio di forbici
ce l'ho ancora :-)
no, quello me lo concedo (col cranio rasato ho un aspetto piuttosto
"aggressivo").
Post by fly
4) abbassata temperatura interno casa ....max consentito 17.5 gradi
centralizzato =((
Post by fly
Voi avete preso qualche provvedimento....o la crisi per voi e' solo un
modo di dire, per essere 'di moda'?
Io l'ho presa come occasione per tirare una riga tra il necessario ed il
superfluo.

Il problema e' se nel lavoro che uno fa e' necessario un certo tipo di
"look" (abbigliamento, aspetto in generale), che ovviamente ha un costo.

Altro problema sono le occasioni sociali, come qualcuno ha bene espresso
su questo NG, "un certo livello di relazioni sociali costano".

L'unica nota positiva e' che essendo la crisi diffusa a tutti i settori,
tanta gente che lo voglia o no e'/sara' costretta a fare la stessa
divisione tra necessario/superfluo, che in se lo vedo come un aspetto
positivo.

-orso-
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Michele Nicosia
2004-02-11 12:08:09 UTC
Permalink
Post by fly
Voi avete preso qualche provvedimento....o la crisi per voi e' solo un
modo di dire, per essere 'di moda'?
Confermo e sottoscrivo....
Nel frattepo chi deve risolvere si aggiusta la faccia...
E chi dovrebbe incalzarlo per risolvere si guarda una immagine e decide
se gli piace no...litigando con altri genialoidi....

Bene, il quadro è completo, se non basta questo a muovere tutti i 56
milioni di elettori verso un'altra cosa, credo che servirà davvero un
miracolo!

Saluti

PS: che non esista un'altra cosa è tutto un'altro discorso, appunto...
Hammer
2004-02-11 12:42:25 UTC
Permalink
On Wed, 11 Feb 2004 13:08:09 +0100, Michele Nicosia
Post by Michele Nicosia
Confermo e sottoscrivo....
Nel frattepo chi deve risolvere si aggiusta la faccia...
E chi dovrebbe incalzarlo per risolvere si guarda una immagine e decide
se gli piace no...litigando con altri genialoidi....
Bene, il quadro è completo, se non basta questo a muovere tutti i 56
milioni di elettori verso un'altra cosa, credo che servirà davvero un
miracolo!
Non ce l'hai fatta eh Michele ?

Volevo, comunque, ricordare che nessun governo libero e democratico
che voglia dirsi, puo' attuare una politica di controllo sui prezzi.
A dirla tutta, il controllo sui prezzi non lo fanno piu' neanche nella
ex Unione Sovietica, e nemmeno in Cina, fra un po'.

Non siamo un paese a economia centralizzata, quindi i prezzi li decide
il mercato e non il governo.

Mi dispiace per te, Michele, ma credo che dovrai cambiare paese per
vivere nel tuo Eldorado dei soviet.
Francesco
2004-02-11 12:52:42 UTC
Permalink
Post by Hammer
On Wed, 11 Feb 2004 13:08:09 +0100, Michele Nicosia
Volevo, comunque, ricordare che nessun governo libero e democratico
che voglia dirsi, puo' attuare una politica di controllo sui prezzi.
A dirla tutta, il controllo sui prezzi non lo fanno piu' neanche nella
ex Unione Sovietica, e nemmeno in Cina, fra un po'.
D'accordissimo, ma almeno evitino di imputare l'aumento del costo della vita
agli effetti dell'introduzione dell'euro. IL buon Tremonti aveva proposto la
banconota da un euro, per evitare che la gente spendesse con troppa
leggerezza: io mi sono sentito leggermente preso per il c...

Francesco

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Lasciare_NOSPAM
2004-02-11 13:03:19 UTC
Permalink
Post by Francesco
D'accordissimo, ma almeno evitino di imputare l'aumento del costo della
vita agli effetti dell'introduzione dell'euro.
Esatto. Gli aumenti dopo l'introduzione dell'Euro c'erano, eccome. Ma prima
di tutto, era compito del governo tutelarci - facendo contolli _seri_ e
massicci - dagli aumenti imponendo sanzioni pesanti a quelli che aumentano
i prezzi (tipo multe salatissime e chiusura aziendale per qualche mese,
IMHO).
Ma basta con questa mistificazione attorno all'Euro. E' stato introdotto
più di due anni fa. Gli aumenti dei prezzi di adesso li attribuiamo
all'Euro? Ma va....
--
Per rispondere usare l'indirizzo esattamente così come è scritto, senza
rimuovere "nospam".
Ivan Pintori
2004-02-11 13:58:42 UTC
Permalink
Post by Lasciare_NOSPAM
di tutto, era compito del governo tutelarci - facendo contolli _seri_ e
massicci - dagli aumenti imponendo sanzioni pesanti a quelli che aumentano
i prezzi (tipo multe salatissime e chiusura aziendale per qualche mese,
IMHO).
E perchè? Il mercato è livero. Se voglio farti pagare un panino 50 mila
lire sono libero di farlo. L'unica cosa che TU puoi impedirmi è di far
cartello, ovvero io non posso mettermi d'accordo con TUTTI gli altir a
vendere panini a 50mila.
Post by Lasciare_NOSPAM
Ma basta con questa mistificazione attorno all'Euro. E' stato introdotto
più di due anni fa. Gli aumenti dei prezzi di adesso li attribuiamo
all'Euro? Ma va....
L'Euro è una moneta assolutamente inutile per l'attuale fase italiana ed
europea. Non dico che non ha senso d'essere, ma che prima bisogna
armonizzare l'europa (dalla più piccola legge ai salari stessi) e poi
introdurre la moneta unica come collante.

Invece abbiamo una moneta unica e N modi diversi di far pagare i servizi o
di tassare i cittadini.

ivan
Dacho
2004-02-12 01:36:22 UTC
Permalink
Post by Ivan Pintori
E perchè? Il mercato è livero. Se voglio farti pagare un panino 50 mila
lire sono libero di farlo. L'unica cosa che TU puoi impedirmi è di far
E allora reintroduciamo la scala mobile (benché sarebbe un errore e
benché a me non sia mai piaciuta, anche con tutti i suoi pregi)!!!!
Post by Ivan Pintori
cartello, ovvero io non posso mettermi d'accordo con TUTTI gli altir a
vendere panini a 50mila.
Qualsiasi "cosa" che si differenzi dall'anarchia (che vorrebbe tutti bravi
e buoni..) prevede regole e tutele, che armonizzino un SISTEMA di
relazioni economiche estremamente intricato. Nel momento in cui si
verifica la presenza di un cartello il "male" è stato già fatto, e non
per niente le leggi antitrust dovrebbero agire a monte, cioè impedirti
anche solo di "pensare" di fare cartello o monopolio.

Prevenire è meglio che curare..!

Queste leggi sono importanti proprio in un economia capitalistica..!
Post by Ivan Pintori
L'Euro è una moneta assolutamente inutile per l'attuale fase italiana ed
Eh certo! Non abbiamo sviluppo tecnologico, il nostro modo di "fare merca-
to" fa acqua da tutte le parti, produciamo molta merda e non ce ne fotte
di fare investimenti in sviluppo di ogni genere...

Certo quindi che avere l'euro non va bene adesso: sarebbe bastata una
piccola svalutazione della lira, ed avremmo potuto contibuare a vendere la
merda di prima, solo ad un prezzo più basso. Del resto è stata la
strategia del paese molte volte, con buona pace per il potere d'acquisto
dell'italiano.. (ogni volta che svaluti, tutto ciò che importi -e noi
importiamo molto, in primis combustibili..- aumenta di prezzo..).

Ben venga, imho, un euro che se non ci fosse ci avrebbe già visti
sprofondare nel buio.
Post by Ivan Pintori
europea. Non dico che non ha senso d'essere, ma che prima bisogna
armonizzare l'europa (dalla più piccola legge ai salari stessi) e poi
introdurre la moneta unica come collante.
Si, infatti con tutte queste belle parole c'abbiamo messo tren'anni già
così a fare 'sta europa. Ben venga così: che l'adeguamento a modi più
seri di stare al mondo arrivi brutalmente..

Speriamo almeno che ciò butti via un po' dello "sporco" che ci portiamo
dietro da anni, a partire dalla classe imprenditoriale fino a quella
politica..
Post by Ivan Pintori
Invece abbiamo una moneta unica e N modi diversi di far pagare i servizi o
di tassare i cittadini.
E soprattutto un modo diverso (migliore rispetto al nostro) di valorizzare
le tasse per garantire i servizi a chi le paga..


Dacho
Emilio Desalvo
2004-02-11 21:17:20 UTC
Permalink
On Wed, 11 Feb 2004 14:03:19 +0100, Lasciare_NOSPAM
Post by Lasciare_NOSPAM
Post by Francesco
D'accordissimo, ma almeno evitino di imputare l'aumento del costo della
vita agli effetti dell'introduzione dell'euro.
Esatto. Gli aumenti dopo l'introduzione dell'Euro c'erano, eccome. Ma prima
di tutto, era compito del governo tutelarci - facendo contolli _seri_ e
massicci - dagli aumenti imponendo sanzioni pesanti a quelli che aumentano
i prezzi (tipo multe salatissime e chiusura aziendale per qualche mese,
IMHO).
Beh, mi sembra giusto addossare ad altri l'onere del pensiero, per non
essere costretti ad usare i propri due neuroni...
Lasciare_NOSPAM
2004-02-11 21:33:21 UTC
Permalink
Post by Emilio Desalvo
Beh, mi sembra giusto addossare ad altri l'onere del pensiero, per non
essere costretti ad usare i propri due neuroni...
Puoi usare i tuoi neuroni quanto vuoi, ma se vai al suopermercato e non
sborsi la cifra che ti chiede la cassiera, tu non mangi.
--
Per rispondere usare l'indirizzo esattamente così come è scritto, senza
rimuovere "nospam".
felice_pago
2004-02-11 13:20:55 UTC
Permalink
Il 11 Feb 2004, 13:42, Hammer <***@despammed.com> ha scritto:
[cut]
Post by Hammer
Non ce l'hai fatta eh Michele ?
Volevo, comunque, ricordare che nessun governo libero e democratico
che voglia dirsi, puo' attuare una politica di controllo sui prezzi.
i cazzi cambiano,
i culi sono sempre gli stessi.



felice_pago

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Shiva
2004-02-11 13:43:42 UTC
Permalink
Post by Hammer
Volevo, comunque, ricordare che nessun governo libero e democratico
che voglia dirsi, puo' attuare una politica di controllo sui prezzi.
A dirla tutta, il controllo sui prezzi non lo fanno piu' neanche nella
ex Unione Sovietica, e nemmeno in Cina, fra un po'.
Non siamo un paese a economia centralizzata, quindi i prezzi li decide
il mercato e non il governo.
E' vero, ma per diana siamo in un paese in cui viene DEPENALIZZATO il falso
in bilancio, "favorito" il condono (tra virgolette perchè, noi che non lo
abbiamo fatto per principio, viviamo nel "terrore" che ci arrivino le fiamme
gialle e ci multino per una data sbagliata su di una bolla :( )...e persino
il condono edilizio...per ironia della sorte: noi abbiamo un magazzino
abitabile, grande, spazioso, luminoso...vorremmo tramutarlo in aula per i
corsi che facciamo. Il commercialista ci ha detto:
se fate la richiesta normale vi costa tot e vi tocca aspettare tot tempo
se dimostrate che lo usate in modo "abusivo" già ora e condonate poi
risparmiate x soldi e x tempo...

Ma ti rendi conto?
Ca@@o mi devo inventare un illecito!!! :-o
Io ci sono rimasta di sasso...

Questa è l'Italia...se non c'era l'Euro eravamo l'Argentina :(

Ciao
Shiva :-)
Ivan Pintori
2004-02-11 14:04:07 UTC
Permalink
Post by Shiva
E' vero, ma per diana siamo in un paese in cui viene DEPENALIZZATO il falso
in bilancio
FALSO. Se uno falsifica le comunicazioni sociali si becca 3 anni di
galera.
Post by Shiva
Questa è l'Italia...se non c'era l'Euro eravamo l'Argentina :(
Si, boom! ancora con questa favoletta.... Che gli imprenditori son
furfanti, posso ancora parzialmente accettarla. Che qui non si vuol pagare
i BOT è un altro paio di maniche. Ti ricordo che in Argentina hanno
agganciato il Pesos al Dollaro, ed è stato lì il tragico errore.

ivan
Michele Nicosia
2004-02-11 14:16:31 UTC
Permalink
Post by Ivan Pintori
Post by Shiva
E' vero, ma per diana siamo in un paese in cui viene DEPENALIZZATO il falso
in bilancio
FALSO. Se uno falsifica le comunicazioni sociali si becca 3 anni di
galera.
Ivan, ancora con queste tue fisime: falso in bilancio e false
comunicazioni sociali sono COSE DIVERSE.
Non dire falso: devi dire vero, verissimo.

Saluti
Ivan Pintori
2004-02-11 15:47:36 UTC
Permalink
Post by Michele Nicosia
Ivan, ancora con queste tue fisime: falso in bilancio e false
comunicazioni sociali sono COSE DIVERSE.
Infatti il "falso in bilancio" non esiste proprio. Esiste solo "False
Comunicazioni Sociali" e il bilancio è una comunicazione sociale.
Post by Michele Nicosia
Non dire falso: devi dire vero, verissimo.
Mah, a dir la verità dovrei dire "non esiste".

ivan
Michele Nicosia
2004-02-11 16:55:19 UTC
Permalink
Post by Ivan Pintori
Mah, a dir la verità dovrei dire "non esiste".
Ok, accetta la puntualizzaizone, ma non accetto la *minimizzazione*...

Articolo 2621 (False comunicazioni sociali). [...] La punibilita' e'
esclusa se le falsita' o le omissioni non alterano in modo sensibile la
rappresentazione della situazione economica, patrimoniale o finanziaria
della societa' o del gruppo al quale essa appartiene. La punibilita' e'
comunque esclusa se le falsita' o le omissioni determinano una
variazione del risultato economico di esercizio, al lordo delle imposte,
non superiore al 5% o una variazione del patrimonio netto non superiore
all'1 per cento.
In ogni caso il fatto non e' punibile se conseguenza di valutazioni
estimative che, singolarmente considerate, differiscono in misura non
superiore al 10 per cento da quella corretta.

Articolo 2622 (False comunicazioni sociali in danno dei soci o dei
creditori). [...] La punibilita' per i fatti previsti dal primo e terzo
comma e' esclusa se le falsita' o le omissioni non alterano in modo
sensibile la rappresentazione della situazione economica, patrimoniale o
finanziaria della societa' o del gruppo al quale essa appartiene. La
punibilita' e' comunque esclusa se le falsita' o le omissioni
determinano una variazione del risultato economico di esercizio, al
lordo delle imposte, non superiore al 5 per cento o una variazione del
patrimonio netto non superiore all'1 per cento.
In ogni caso il fatto non e' punibile se conseguenza di valutazioni
estimative che, singolarmente considerate, differiscono in misura non
superiore al 10 per cento da quella corretta.

Articolo 2625 (Impedito controllo). Gli amministratori che, occultando
documenti o con altri idonei artifici, impediscono o comunque ostacolano
lo svolgimento delle attivita' di controllo o di revisione legalmente
attribuite ai soci, ad altri organi sociali o alle societa' di
revisione, sono puniti con la sanzione amministrativa pecuniaria [...]
^^^^^^^^^^^^^^^^^
ERA PENALE.....


etc etc (ctrl. www.parlamento.it/parlam/leggi/deleghe/02061dl.htm)
Ivan Pintori
2004-02-11 20:18:50 UTC
Permalink
Post by Michele Nicosia
Ok, accetta la puntualizzaizone, ma non accetto la *minimizzazione*...
Beh.. se copy saltando le parti dove si parla delle punivilità penali...
Post by Michele Nicosia
Articolo 2621 (False comunicazioni sociali). [...]
[...] sono puniti con l'arresto fino ad un anno e sei mesi.
La punibilita' e' estesa anche al caso in cui le informazioni riguardino
beni posseduti od amministrati dalla societa' per conto di terzi.
Post by Michele Nicosia
Articolo 2622 (False comunicazioni sociali in danno dei soci o dei
creditori). [...]
[...] sono puniti, a querela della persona offesa, con la reclusione da
sei mesi a tre anni.
Si procede a querela anche se il fatto integra altro delitto, ancorche'
aggravato a danno del patrimonio di soggetti diversi dai soci e dai
creditori, salvo che sia commesso in danno dello Stato, di altri enti
pubblici o delle Comunita' europee.
Nel caso di societa' soggette alle disposizioni della parte IV, titolo
III, capo II, del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, la pena per
i fatti previsti al primo comma e' da uno a quattro anni e il delitto e'
procedibile d'ufficio.
La punibilita' per i fatti previsti dal primo e terzo comma e' estesa
anche al caso in cui le informazioni riguardino beni posseduti o
amministrati dalla societa' per conto di terzi.
Post by Michele Nicosia
Articolo 2625 (Impedito controllo). Gli amministratori che, occultando
documenti o con altri idonei artifici, impediscono o comunque ostacolano
lo svolgimento delle attivita' di controllo o di revisione legalmente
attribuite ai soci, ad altri organi sociali o alle societa' di
revisione, sono puniti con la sanzione amministrativa pecuniaria [...]
^^^^^^^^^^^^^^^^^
ERA PENALE.....
E qui ti dimentichi questo: Se la condotta ha cagionato un danno ai soci,
si applica la reclusione fino ad un anno e si procede a querela della
persona offesa.

E' troppo facile citare solo le parti di legge che vuoi tu ;)

ivan
Dacho
2004-02-12 01:18:59 UTC
Permalink
Post by Ivan Pintori
[...] sono puniti con l'arresto fino ad un anno e sei mesi.
La punibilita' e' estesa anche al caso in cui le informazioni riguardino
beni posseduti od amministrati dalla societa' per conto di terzi.
[...] sono puniti, a querela della persona offesa, con la reclusione da
sei mesi a tre anni.
Diciamo che se la pena massima arrivasse a 10 anni (come in USA dopo i
vari scandali) sarei già più soddisfatto..

Cmq noi non siamo né giuristi né economisti.. Il fatto, però, che gli
altri stati della UE, per la concomitanza tra scandali intestini e
depenalizzazione del falso in bilancio, storcano un bel po' il naso ed
additino come inaffidabile l'Italia, bhé, questo mi fa pensare..


dacho
Dacho
2004-02-12 01:14:18 UTC
Permalink
Post by Ivan Pintori
Post by Shiva
E' vero, ma per diana siamo in un paese in cui viene DEPENALIZZATO il falso
in bilancio
FALSO. Se uno falsifica le comunicazioni sociali si becca 3 anni di
galera.
Il che vuol dire semplicemente che se hai dei referenti (azionisti,
padronato, etc..) devi riferire, ma se sei tu il padrone puoi fare i cazzi
che vuoi..

Il che vuol dire, operativamente, che anche i controlli non sono più a
monte ma a valle di una esplicita richiesta.

Il che significa anche che, alla fine, non c'è da preoccuparsi dei
controlli, e quindi giù a falsificare i bilanci..


dacho
Michele Nicosia
2004-02-11 13:41:59 UTC
Permalink
Post by Hammer
Non ce l'hai fatta eh Michele ?
No, Bondi, non c'è l'ho fatta...
Io non riesco a negare l'evidenza.
Post by Hammer
Volevo, comunque, ricordare [ ]
Quei sporchi comunisti...
Bravo hai aggiungo qualcosa di meraviglioso.
Post by Hammer
Non siamo un paese a economia centralizzata, quindi i prezzi li decide
il mercato e non il governo.
ROTFL!
E chi lo ha detto che io ambisco a questa *tua* soluzione ?
Ritenta, sarai più fortunato...
Post by Hammer
Mi dispiace per te [ ]
Mi congratulo con te invece, mi ha fatto ridere.
Ma adesso togliti dalal mente le trasmissioni di Costanzo e Vespa A
Vespa, e cerca di discutere di cose serie.

Saluti
Hammer
2004-02-11 14:02:37 UTC
Permalink
On Wed, 11 Feb 2004 14:41:59 +0100, Michele Nicosia
Post by Michele Nicosia
Post by Hammer
Non ce l'hai fatta eh Michele ?
No, Bondi, non c'è l'ho fatta...
Io non riesco a negare l'evidenza.
ROTFL !!!
Post by Michele Nicosia
Mi congratulo con te invece, mi ha fatto ridere.
Ma adesso togliti dalal mente le trasmissioni di Costanzo e Vespa A
Vespa, e cerca di discutere di cose serie.
One more again A BIG ROTFL !!
Sei troppo forte Michele :)
Dacho
2004-02-12 01:10:59 UTC
Permalink
Post by Hammer
Volevo, comunque, ricordare che nessun governo libero e democratico
che voglia dirsi, puo' attuare una politica di controllo sui prezzi.
A dirla tutta, il controllo sui prezzi non lo fanno piu' neanche nella
ex Unione Sovietica, e nemmeno in Cina, fra un po'.
Sbagliato: il passaggio all'euro è stato "benedetto" anche con la
richiesta (comune) di un controllo sulle possibili speculazioni che il
cosiddetto "change over" poteva comportare..

Non per niente quel tipo che ha fatto causa per aver pagato, il 01/01/02,
un caffè a 25 centesimi in più rispetto al cambio "vero", nello stesso
bar dove l'aveva preso nei giorni precedenti, è stato risarcito, ed il
barista è stato condannato.

Le leggi sul controllo delle speculazioni economiche (soprattutto in casi
eccezionali come la conversione di un continente -quasi- ad una stessa
moneta) ci sono e sono SACROSANTE !! C'è poi chi non le fa rispettare,
proprio perchè magari dai potenziali rei di questa speculazione è stato
votato..
Post by Hammer
Non siamo un paese a economia centralizzata, quindi i prezzi li decide
il mercato e non il governo.
No, ma ci fossi stato io avrei fatto una belle legge aggiuntiva: ogni
aumento percentuale nel primo anno di euro, rispetto alla inflazione
prevista, sarebbe stato pareggiato con 10% di irpef in più..

Diciamo che sarebbe bastato fare come hanno fatto gli altri: partire dal
primo gennaio 02 con l'euro punto e basta. Un mese, un mese e mezzo di
confusione, ma poi nessuna speculazione (la gente sarebbe stata costretta
a raffrontare davvero il costo tra lira ed euro, da subito)..
Post by Hammer
Mi dispiace per te, Michele, ma credo che dovrai cambiare paese per
vivere nel tuo Eldorado dei soviet.
E invece non capisci che la base di una qualsiasi economia (complessa) di
matrice capitalistica richiede il rispetto di vincoli di reciproco
rispetto. Non solo, ha bisogno di strumenti che ne programmino lo
svolgimento, in modo che non siano gli attori economici stessi (che non
sono perfetti, come qualsiasi ideale, quindi anche quello capitalistico..)
a mettersi la zappa sui piedi..

Ma scusa, davvero pensi che questa totale assenza di regole degli ultimi
due-tre anni sia stata effettivamente benefica, anche per chi in primis ne
ha beneficiato???

I commercianti hanno speculato, i finanzieri hanno speculato, i datori di
lavoro hanno spculato..

Ora abbiamo potenziali acquirenti che non comprano (per carenza di contan-
te e arrabbiatura coi commercianti), ex-investitori che mai più si sogne-
ranno di ridare soldi alle banche (con buona pace per il finanziamento
privato alle imprese..), e lavoratori incazzati neri perchè non si pos-
sono costruire un futuro..

Ti pare che questa situazione, frutto della deregulation, sia positiva per
l'economia capitalistica?? Sei sicuro...?


Dacho
Lasciare_NOSPAM
2004-02-11 12:48:31 UTC
Permalink
Post by Michele Nicosia
se non basta questo a muovere tutti i 56
milioni di elettori verso un'altra cosa,
Temo che tu stia sopravalutando quei 56 milioni. sarei molto contento se
potessi essere smentito.
Post by Michele Nicosia
credo che servirà davvero un
miracolo!
Concordo. Cominciamo a pregare? Purtroppo sono ateo e non ho nemmeno questa
consolazione...
Post by Michele Nicosia
Saluti
PS: che non esista un'altra cosa è tutto un'altro discorso, appunto...
Anche qui concordo.

P.S. Penso che sia arrivato tempo di smetterla con questa storia della
"crisi". La crisi c'è quando in una pizzeria invece di prendere pizza e
birra prendi la pizza e acqua. Oppure solo la pizza. Oppure una Marinara
invece di 4 stagioni. Sono tutti vari livelli della "crisi". Ma quando uno
sta valutando se può permettersi di comprare nel supermercato 7 o solo due
birre per la settimana prossima, e la pizzeria non la conosce nemmeno come
lavapiatti, questa non è più la crisi, ma colasso del sistema economico di
un paese. E il conto alla rovescia fino all'implosione è già iniziato.
--
Per rispondere usare l'indirizzo esattamente così come è scritto, senza
rimuovere "nospam".
fly
2004-02-11 13:03:16 UTC
Permalink
Post by Michele Nicosia
PS: che non esista un'altra cosa è tutto un'altro discorso, appunto...
da che mondo e' mondo i privilegi esagerati sono stati combattuti
solo con le rivoluzioni ....per ora diciamo che non sono ancora esagerati
ma quando i programmatori passati dal TI al cococo passeranno
sui bordi della strada, e vedranno i politici votarsi all'unanimita'
l'ennesimo aumento di stipendio, portandoselo a 40.000.000 mensili
forse all'ora i tempi saranno maturi
:-\
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Michele Nicosia
2004-02-11 13:44:09 UTC
Permalink
Post by fly
da che mondo e' mondo i privilegi esagerati sono stati combattuti
solo con le rivoluzioni ....
Credo che sia *esagerato* dire che non è *esagerato* pagare un bicchier
d'acqua un euro...
E tante c'è ne sarebbero, con buona pace di billè, il *cannolaio* magico...
fly
2004-02-11 14:21:59 UTC
Permalink
Post by Michele Nicosia
Post by fly
da che mondo e' mondo i privilegi esagerati sono stati combattuti
solo con le rivoluzioni ....
Credo che sia *esagerato* dire che non è *esagerato* pagare un bicchier
d'acqua un euro...
E tante c'è ne sarebbero, con buona pace di billè, il *cannolaio* magico...
ho associato privilegi esagerati da una parte con condizioni
disperate dall'altra....non siamo alla disperazione, ma poco ci manca
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Michele Nicosia
2004-02-11 14:37:11 UTC
Permalink
Post by fly
ho associato privilegi esagerati da una parte con condizioni
disperate dall'altra....non siamo alla disperazione, ma poco ci manca
Mi sembra esistano già i privilegi esagerati: decidere del proprio
futuro e di quello dei propri cari, non con opere, ma con la
manipolazione delle leggi.
Solo i faraoni potevano tanto...
Per non essere alla disperazione tu intendi alla canna del gas?
Non sono sicuro che l'andazzo attuale non porti a quello...
fly
2004-02-11 15:25:05 UTC
Permalink
Post by Michele Nicosia
Post by fly
ho associato privilegi esagerati da una parte con condizioni
disperate dall'altra....non siamo alla disperazione, ma poco ci manca
Mi sembra esistano già i privilegi esagerati: decidere del proprio
futuro e di quello dei propri cari, non con opere, ma con la
manipolazione delle leggi.
Solo i faraoni potevano tanto...
Per non essere alla disperazione tu intendi alla canna del gas?
Non sono sicuro che l'andazzo attuale non porti a quello...
te l'ho detto si va per fasi, da TI, a cococo .... alla canna del gas,
per ora siamo al cococo quando non avremo altro da perdere che le nostre
catene e loro si riaumenteranno lo stipendio all'unanimita' a 40.000.000
il mese .... :-) ma mi sa che ci sara' poco da ridere :-(
gia' il fatto che curcio si stia facendo portavoce dei cococo non e' un
buon
segno....
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
enr
2004-02-11 12:53:32 UTC
Permalink
Post by fly
In questi tempi di forte crisi economica cosa fate per
contrastarla?
1) ridotte drasticamente le cene fuori (passato da 10 a 1 volta l'anno)
cene? quando mai!
Post by fly
2) acquisto generi alimentari solo in offerta, con sconto non inferiore
al 30 %
uso i buoni pasto x fare gli acquisti (e tra essi scelgo gli economics)
Post by fly
3) eliminate completamente spese per barbiere...a casa un paio di forbici
ce l'ho ancora :-)
Jean Luise David : se fai la cavia con i tirocinanti ti prende 1 euro
(ovviamente non ci posso andare tutti i mesi)
Post by fly
4) abbassata temperatura interno casa ....max consentito 17.5 gradi
17.5!! bastano 10 + pile
Post by fly
Voi avete preso qualche provvedimento....o la crisi per voi e' solo un
modo di dire, per essere 'di moda'?
:-
è solo un modo di dire ...in realtà il peggio deve ancora avvenire
(chi li paga i 2,5 milioni di miliardi di lire di debito pubblico?)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
fly
2004-02-11 13:19:46 UTC
Permalink
Post by enr
è solo un modo di dire ...in realtà il peggio deve ancora avvenire
(chi li paga i 2,5 milioni di miliardi di lire di debito pubblico?)
quello che mi preoccupa maggiormente e'..... chi mi paghera' la pensione?
:-(
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Lasciare_NOSPAM
2004-02-11 13:30:29 UTC
Permalink
Post by fly
quello che mi preoccupa maggiormente e'..... chi mi paghera' la pensione?
:-(
Perché? Vorresti anche la pensione?!?! Che gente....
--
Per rispondere usare l'indirizzo esattamente così come è scritto, senza
rimuovere "nospam".
Giuseppe Carmine De Blasio
2004-02-11 17:49:08 UTC
Permalink
Post by fly
quello che mi preoccupa maggiormente e'..... chi mi paghera' la pensione?
Potrai scegliere tra suicidio ed eutanasia.

Io farò dei bel debiti nell'ultimo anno di vita...

No, non sto scherzando...
--
Pepe
Milano, Italy
Hammer
2004-02-11 18:05:00 UTC
Permalink
On Wed, 11 Feb 2004 18:49:08 +0100, "Giuseppe Carmine De Blasio"
Post by Giuseppe Carmine De Blasio
Post by fly
quello che mi preoccupa maggiormente e'..... chi mi paghera' la pensione?
Potrai scegliere tra suicidio ed eutanasia.
Io farò dei bel debiti nell'ultimo anno di vita...
C'è da dire che il problema della pensione per le leve piu' giovani
era già un problema 20 anni fa.
Quindi... Polizza vita/pensione privata.

Mai pensato ? No ?
Dovresti.

Se sei un libero professionista e' la prima cosa a cui si pensa.
:)
Ergo
2004-02-12 09:55:46 UTC
Permalink
Post by Hammer
On Wed, 11 Feb 2004 18:49:08 +0100, "Giuseppe Carmine De Blasio"
Post by Giuseppe Carmine De Blasio
Post by fly
quello che mi preoccupa maggiormente e'..... chi mi paghera' la pensione?
Potrai scegliere tra suicidio ed eutanasia.
Io farò dei bel debiti nell'ultimo anno di vita...
C'è da dire che il problema della pensione per le leve piu' giovani
era già un problema 20 anni fa.
Quindi... Polizza vita/pensione privata.
Mai pensato ? No ?
Dovresti.
per la tua polizza vita e pensione privata ti faccio un po' di suggerimenti:

-azioni parmalat (mitiche!!)
-azioni cirio (MITICOOOOO!!)
se poi vuoi ti conviene differenziare all'estero...

ENRON e ANDERSEN ti aspettano con gioia..investi anche tu come i ringo
boys tutti i tuoi risparmi in pensioni private che si appoggiano alla
borsa (che e' sicuro)... fallo anche tu... il pugno di mosche ti aspetta..
Post by Hammer
Se sei un libero professionista e' la prima cosa a cui si pensa.
:)
cerrrrrrrrrto
Hammer
2004-02-12 10:01:14 UTC
Permalink
Post by Ergo
-azioni parmalat (mitiche!!)
-azioni cirio (MITICOOOOO!!)
se poi vuoi ti conviene differenziare all'estero...
ENRON e ANDERSEN ti aspettano con gioia..investi anche tu come i ringo
boys tutti i tuoi risparmi in pensioni private che si appoggiano alla
borsa (che e' sicuro)... fallo anche tu... il pugno di mosche ti aspetta..
Post by Hammer
Se sei un libero professionista e' la prima cosa a cui si pensa.
:)
cerrrrrrrrrto
Vedo che non ne capisci molto di queste cose. Da quello che scrivi
credo che tu sia molto giovane. Io la mia pensione privata l'ho fatta
15 anni fa ormai.. e non c'entra un beneamato niente con la Borsa.

Per il futuro sarebbe meglio non essere cosi' superficiali e
approssimativi.

Auguri :)
risikoo
2004-02-11 13:01:27 UTC
Permalink
Il 11 Feb 2004, 12:00, ***@YAHOO.FRR (fly) ha scritto:

[CUT]
Post by fly
Voi avete preso qualche provvedimento....o la crisi per voi e' solo un
modo di dire, per essere 'di moda'?
Non so se sia la moda, ma ogni volta che mi muovo vedo moltissimi
ragazzini/e di 15/16 anni (che quindi ancora studiano) con scarpe del tipo
Prada/Nike Air Max/Paciotti di costo non inferiore a 170/200 euro, jeans
Diesel da 150 euro, Belstaff da 400 euro, ecc..
Le rarissime volte che vado al cinema (non ne ho praticamente ricordo) vedo
gli stessi ragazzini con bibita + popcorn per un costo complessivo di 10
euro (+ biglietto cinema naturalmente).
Devo dedurre che il loro "paparino" non sia un programmatore (tanto per
restare in tema del NG) da 1000 euro/mese :-))



--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
fly
2004-02-11 13:24:05 UTC
Permalink
Post by risikoo
Devo dedurre che il loro "paparino" non sia un programmatore (tanto per
restare in tema del NG) da 1000 euro/mese :-))
il loro paparino sara' un avvocato, commercialista,medico,idraulico,
elettricista ec.... programmatore non credo

non solo ma ai miei e' gia' tanto se i giocattoli li vedano a Natale

mi ricordo che quand'ero piccolo i giochi piu' belli erano quelli
in cui usavo la fantasia, al mare con i mozziconi di sigaretta
mi creavo interi eserciti alla faccia dell'igiene!
:-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
risikoo
2004-02-11 13:32:45 UTC
Permalink
Post by fly
Post by risikoo
Devo dedurre che il loro "paparino" non sia un programmatore (tanto per
restare in tema del NG) da 1000 euro/mese :-))
il loro paparino sara' un avvocato, commercialista,medico,idraulico,
elettricista ec.... programmatore non credo
azz, quanti avvocati/commercialisti/medici/idraulici ci sono in giro??!!???

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Ludwigvanbeet
2004-02-11 13:47:19 UTC
Permalink
credo che il problema arrivi con i figli (credo...)

io non ne ho, io e mia moglie, dipendenti a tempo pieno,
possiamo contare (considerando 13esime etc. e dividendo per 12) su circa
3.500 euro mensili

siamo in affitto

non facciamo una vita granchè dispendiosa e ne avanziamo

sulla spesa non ho fatto particolari tagli, al mulino bianco non rinuncio
per ora

spendo per libri, ma ho ridotto cene (le faccio a casa e il vino preso buono
al super costa molto meno che fuori) e pizze (faccio a casa anche questa)

spendo poco per vestirmi, ma sono sempre stato un tirchio

il riscaldamento viaggia sui 18°/19° ma si spegne spesso con accurata
programmazione del timer

bye

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
enr
2004-02-11 14:08:37 UTC
Permalink
Post by Ludwigvanbeet
io non ne ho, io e mia moglie, dipendenti a tempo pieno,
possiamo contare (considerando 13esime etc. e dividendo per 12) su circa
3.500 euro mensili
ehi mica siete messi male!!
lo sapete che lo stipendio medio è sotto i 1000 euro?
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Dacho
2004-02-12 00:51:00 UTC
Permalink
Post by risikoo
azz, quanti avvocati/commercialisti/medici/idraulici ci sono in giro??!!???
Non è che sia per forza necessario essere avvocati, basta:

[a] Avere la possibilità di adeguare i prezzi all'inflazione
reale (e ciò possono farlo tuttu quelli che stanno dietro
ad una corporazione -ufficiale quindi, come gli avvocati
od i notai..- od ad un "cartello di non concorrenza vera,
come molti commercianti e moltissimi artigiani);

[b] Avere la possibilità tecnica di evadere/eludere le tasse;

[c] Avere dipendenti o collaboratori su cui scaricare eventuali
perdite o mancati profitti..

Dacho
Hammer
2004-02-11 13:26:58 UTC
Permalink
Post by risikoo
Non so se sia la moda, ma ogni volta che mi muovo vedo moltissimi
ragazzini/e di 15/16 anni (che quindi ancora studiano) con scarpe del tipo
Prada/Nike Air Max/Paciotti di costo non inferiore a 170/200 euro, jeans
Diesel da 150 euro, Belstaff da 400 euro, ecc..
Le rarissime volte che vado al cinema (non ne ho praticamente ricordo) vedo
gli stessi ragazzini con bibita + popcorn per un costo complessivo di 10
euro (+ biglietto cinema naturalmente).
Bravo! Hai concluso il discorso che avevo accennato.
La crisi non c'è.
La gente si lamenta giusto perchè deve dare aria alle tonsille.

Se prima andavi al ristorante 10 volte e ora solo 3.. ?? beh ???
Dobbiamo parlare di crisi o piuttosto di gente che non sa amministrare
i propri soldi?

Gli italiani sembra che abbia voglia di spendere e spandere ma non di
risparmiare come facevano una volta. Per forza che poi ti dicono :
"Oh... guardi, non se ne puo' piu' ! Non riesco ad arrivare a fine
mese! Ho speso 300 euro per il telefonino di mia nipote e un
pensierino per mia figlia che si è appena sposata e ora sono al verde.
Ma lei ci crede ??"

Ma che vadano a c... eee!
Dacho
2004-02-12 00:44:28 UTC
Permalink
Post by Hammer
Bravo! Hai concluso il discorso che avevo accennato.
La crisi non c'è.
La gente si lamenta giusto perchè deve dare aria alle tonsille.
Mettiamola così: qualche anno fa pane non proprio "comune" costava, qu da
noi, 4.000 al Kg.

Ora al supermercato, sempre qui da noi, quello meno costoso mi costa
3,80/90 EUR.

Qualche anno fa, quindi, uno stipendio da 1.936.270 lire ti permetteva 484
kg di pane (bene PRIMARIO..!). Ora, non 10/20 anni dopo, ma 2-3 anni dopo,
lo stesso stipendio (1000 EUR) vale 256 Kg di pane. (qui da noi..)

Non so se chi si può ancora permettere di alzare i prezzi (tutti quelli
che non hanno reddito da dipendente) regali cose firmate ai figli. Sta di
fatto che uno stipendio una volta decentissimo ora vale, relativamente ad
un bene PRIMARIO, un po' di più della metà..

la META'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Figuriamoci se non arrivi manco a 1000 EUR, devi pagare un affitto o
magari c'hai figli (od anche tutto assieme)...!!

Se non la chiami crisi..!
Post by Hammer
Se prima andavi al ristorante 10 volte e ora solo 3.. ?? beh ???
Dobbiamo parlare di crisi o piuttosto di gente che non sa amministrare i
propri soldi?
Dobbiamo parlare del perchè, e del per"chi" (..), [a] gli stipendi non
hanno più lo stesso valore di una volta [b] anche avendo un lavoro, non
è detto che questo ti permetta di costruirti un futuro, o magari neanche
arrivare a fine mese..
Post by Hammer
Gli italiani sembra che abbia voglia di spendere e spandere ma non di
"Oh... guardi, non se ne puo' piu' ! Non riesco ad arrivare a fine mese!
Non è che te lo dicono.. Dati alla mano (calo delle vendite in tutti i
settori, aumento del tasso d'indebitamento privato, etc..) la situazione
è propro questa.. O è la 'situazione' a voler fare semplicemente
'discorsi demoagocici', senza 'proporre alternative concrete' (e qui
faccio satira politica:-)?
Post by Hammer
Ho speso 300 euro per il telefonino di mia nipote e un pensierino per
mia figlia che si è appena sposata e ora sono al verde. Ma lei ci crede
??"
Che molti siano pirla non c'è dubbio. In famiglia mia (ed io stesso,
autonomamente), che siamo si di sinistra, ma molto rispettosi del concetto
di mercato, appena visti gl aumenti abbiamo deciso di ridurre drasticamen-
te le uscite, proprio per riequilibrare la domanda..
Se poi qualcuno c'ha messo due anni per averne la piena coscienza, sono
fatti suoi.. Ciononostante, anche in ritardo, ha tutto il diritto di in-
cazzarsi a morte..!
Post by Hammer
Ma che vadano a c... eee!
Guarda che la crisi è una bella bestia..! Alla fine, anche se per ora non
la soffri, arriverà anche a te. E' logico: se la gente non spende, quei
soldi non li vedi nemmeno tu..

Dacho
Alessandro Riolo
2004-02-12 01:00:51 UTC
Permalink
Post by Dacho
Mettiamola così: qualche anno fa pane non proprio "comune" costava,
qua da noi, 4.000 al Kg.
Ora al supermercato, sempre qui da noi, quello meno costoso mi
costa 3,80/90 EUR.
Dalle mie parti costa 1,55 € al chilo, è praticamente l'unica cosa che non
è aumentata, probabilmente per via della gran concorrenza presente. E però,
quando vado a Milano o a İstanbul (ma anche quando lavoravo a Palermo[1]),
mi sono sempre chiesto come si fa' a pagare 3,00-4,00 € al chilo per quelle
morbide brioches senza zucchero ripiene d'acqua che hanno il coraggio di
vendere come pane.

[1] Dove per la verità qualcosa di simile al pane, volendo, si trova: i
rimacinatini, il pane di Piana degli Albanesi, e "i ustedda" vendute a nero
nelle varie traverse di via Regione Siciliana.
--
ale
http://www.sen.it
rara temporum felicitate, ubi sentire
quae velis, et quae sentias dicere, licet
Ombra
2004-02-11 13:37:23 UTC
Permalink
Post by fly
1) ridotte drasticamente le cene fuori (passato da 10 a 1 volta l'anno)
2) acquisto generi alimentari solo in offerta, con sconto non inferiore
al 30 %
3) eliminate completamente spese per barbiere...a casa un paio di forbici
ce l'ho ancora :-)
4) abbassata temperatura interno casa ....max consentito 17.5 gradi
Voi avete preso qualche provvedimento....o la crisi per voi e' solo un
modo di dire, per essere 'di moda'?
discorso abbastanza relativo, dalle risposte che hai ottenuto mi sembra
di capire che sono quasi tutti sposati (quindi due stipendi) e/o conviventi.

Tralasciando gli zombi sociali (tanto cari al settore informatico e al
*padrone*)
autoesclusi dalla comunità e che passano 23 ore su 24 davanti ad un pc senza
uscire, praticare sport o qualsiasi altra cosa che non abbia a che vedere
con il pc

provate a pensare a:

I single MASCHI 25/30enni che non possono permettersi praticamente piu'
nulla,
ancora peggio per tutti quei single che vivono da SOLI (magari in affitto)
la situazione
e' ancora piu' tragica...

...e ci sono poche palle chi non e' sposato e non e' uno zombie deve per
forza di cose
uscire dalla tana almeno nel WE e li ti bastonano coi' prezzi.
enr
2004-02-11 14:12:28 UTC
Permalink
Post by Ombra
I single MASCHI 25/30enni che non possono permettersi praticamente piu'
nulla,
ancora peggio per tutti quei single che vivono da SOLI (magari in affitto)
la situazione
e' ancora piu' tragica...
Come dice chi sa scrivere: discorso da incorniciare!
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
fly
2004-02-11 14:25:58 UTC
Permalink
Post by Ombra
discorso abbastanza relativo, dalle risposte che hai ottenuto mi sembra
di capire che sono quasi tutti sposati (quindi due stipendi) e/o conviventi.
e chi dice 2 stipendi? nel mio caso devo mantenere 2 persone (presto 3)
la gentile consorte e' da 3 anni nelle liste di collocamento...
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Ombra
2004-02-11 20:09:05 UTC
Permalink
Post by fly
e chi dice 2 stipendi? nel mio caso devo mantenere 2 persone (presto 3)
la gentile consorte e' da 3 anni nelle liste di collocamento...
beh mica estendo il discorso a tutti, logico che poi ci sono i casi a parte
come il tuo pero'
sarai in accordo con me che oramai (benestanti a parte) nelle coppie di
fatto e che
vivono sotto lo stesso tetto , in Italia, lavorano entrambi proprio perche'
andare
avanti con un solo stipendio (in realtà come Milano poi!) e' fuori
discussione.
Andrea
2004-02-11 13:59:32 UTC
Permalink
Perche??? C'e' crisi in giro??? A menon sembra!!
PS: percaso c'e' qualcuno che mi presta 50 euro..ehh.ehhh.
Saluti a tutti Andrea
(Out of Topics as usual!)
Penso che comincero' a vendere i miei programmi
ai discount alimentari fra un po'....
Ludwigvanbeet
2004-02-11 14:23:14 UTC
Permalink
Post by fly
In questi tempi di forte crisi economica cosa fate per
contrastarla?
credo che il problema arrivi con i figli (credo...)

io non ne ho, io e mia moglie, dipendenti a tempo pieno,
possiamo contare (considerando 13esime etc. e dividendo per 12) su circa
3.500 euro mensili

siamo in affitto

non facciamo una vita granchè dispendiosa e ne avanziamo

sulla spesa non ho fatto particolari tagli, al mulino bianco non rinuncio
per ora

spendo per libri, ma ho ridotto cene (le faccio a casa e il vino preso buono
al super costa molto meno che fuori) e pizze (faccio a casa anche questa)

spendo poco per vestirmi, ma sono sempre stato un tirchio

il riscaldamento viaggia sui 18°/19° ma si spegne spesso con accurata
programmazione del timer

bye

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Luc
2004-02-11 16:30:12 UTC
Permalink
Post by Ludwigvanbeet
credo che il problema arrivi con i figli (credo...)
I "vantaggi" sono nettamente superiori ai problemi. Chi non fa figli per
avere una vita agiata meriterebbe che i loro genitori avessero pensato
la stessa cosa tempo addietro.

:-////////
--
______________________________________

Luc (30, CO, VC++ Programmer)
Editorial Systems Software development
______________________________________
LudwigVanBeet
2004-02-11 16:40:30 UTC
Permalink
Post by Luc
I "vantaggi" sono nettamente superiori ai problemi. Chi non fa figli per
avere una vita agiata meriterebbe che i loro genitori avessero pensato
la stessa cosa tempo addietro.
:-////////
non ho detto che non farò figli
solamente finora non mi è riuscito e la situazione è questa
che ho descritto
nel momento che mia moglie debba stare a casa la situazione cambia...

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
fly
2004-02-11 16:43:56 UTC
Permalink
Post by LudwigVanBeet
non ho detto che non farò figli
solamente finora non mi è riuscito e la situazione è questa
che ho descritto
nel momento che mia moglie debba stare a casa la situazione cambia...
anch'io il promo figlio l'ho fatto proprio subito dopo
il licenziamento di mia moglie :-(
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
David Marcucci
2004-02-11 15:19:43 UTC
Permalink
Post by fly
1) ridotte drasticamente le cene fuori (passato da 10 a 1 volta l'anno)
Sempre state poche, non so come facciano certe coppie che conosco che
guadagnano la metà di quello che guadagno io ad andare a mangiare fuori
almeno una pizza quasi tutte le settimane...
Post by fly
2) acquisto generi alimentari solo in offerta, con sconto non inferiore
al 30 %
LIDL, Penny Market, Dico, offerte varie... poi se vogliamo qualcosa di
buono, mia moglie lavora al banco gastronomia di una cooperativa agricola e
ci togliamo qualche sfizio...
Post by fly
3) eliminate completamente spese per barbiere...a casa un paio di forbici
ce l'ho ancora :-)
Ecco, molti hanno tirato in ballo la macchinetta... io i capelli li porto
pressappoco come verrebbero con la macchinetta, giusto un paio di millimetri
più lunghi sopra... però continuo ad andare dal barbiere... perchè non so se
la macchinetta saprei usarla... e poi amici mi hanno detto che per farseli
bene le ??macchinette da 30 euro che si trovano negli ipermercati non vanno
bene... voi che mi suggerite
Post by fly
4) abbassata temperatura interno casa ....max consentito 17.5 gradi
Ridotti gli orari di accensione ... la mattina per quando ci alziamo e un
po' la sera.. tanto di giorno spesso in casa non c'è nessuno... cmq
cerchiamo di mantenere la temperatura intorno ai 18 gradi e non abbiamo
freddo con circa 300 euro l'anno scorso abbiamo passato l'inverno
Post by fly
Voi avete preso qualche provvedimento....o la crisi per voi e' solo un
modo di dire, per essere 'di moda'?
Mi sa che ne dobbiamo prendere atto, dobbiamo iniziare a stringere la
cinghia.
Io soprattutto ho molti hobby tra cui il ciclismo... e come ti muovi ti
spennano...
e mi sa che mi devo dare una regolata.... :-/

Ciao ciao
fly
2004-02-11 15:32:21 UTC
Permalink
Post by David Marcucci
Ecco, molti hanno tirato in ballo la macchinetta... io i capelli li porto
pressappoco come verrebbero con la macchinetta, giusto un paio di millimetri
più lunghi sopra... però continuo ad andare dal barbiere... perchè non so se
la macchinetta saprei usarla... e poi amici mi hanno detto che per farseli
bene le ??macchinette da 30 euro che si trovano negli ipermercati non vanno
bene... voi che mi suggerite
di usare le forbici, io me li taglio da solo difronte allo specchio...
e chi se ne frega se non ho il taglio all'ultima moda ...intanto ho
sempre tutti i capelli, e non e' poco, visto che gli anticrittogamici
degli shampo in testa non ce li metto :-)
e poi mi ricordo che quando andavo dal barbiere ero sempre sfavato
perche' me li faceva a caxxo di cane...tant'e' che fu la molla
a farmi decidere di farmeli da me tanto mi dissi, peggio di cosi' :-)
per non parlare delle lotte che faceva per convincermi a comprare quel
balzamo o quell'altra stronzata ultimo grido.
Post by David Marcucci
Io soprattutto ho molti hobby tra cui il ciclismo... e come ti muovi ti
spennano...
e mi sa che mi devo dare una regolata.... :-/
3 mesi fa mi sono comprato una bici da corsa in offerta a 200 euro,
ma dov'e' che devi pagare per andare in bicicletta? ;-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
David Marcucci
2004-02-11 16:01:10 UTC
Permalink
Post by fly
di usare le forbici, io me li taglio da solo difronte allo specchio...
e chi se ne frega se non ho il taglio all'ultima moda ...intanto ho
sempre tutti i capelli, e non e' poco, visto che gli anticrittogamici
degli shampo in testa non ce li metto :-)
e poi mi ricordo che quando andavo dal barbiere ero sempre sfavato
perche' me li faceva a caxxo di cane...tant'e' che fu la molla
a farmi decidere di farmeli da me tanto mi dissi, peggio di cosi' :-)
per non parlare delle lotte che faceva per convincermi a comprare quel
balzamo o quell'altra stronzata ultimo grido.
No, il mio barbiere è bravo, mentre mi sa che io con le forbici farei dei
macelli inauditi :)
Post by fly
Post by David Marcucci
Io soprattutto ho molti hobby tra cui il ciclismo... e come ti muovi ti
spennano...
e mi sa che mi devo dare una regolata.... :-/
3 mesi fa mi sono comprato una bici da corsa in offerta a 200 euro,
ma dov'e' che devi pagare per andare in bicicletta? ;-)
Eh eh, io vado in MTB, e se ci vai come me, che faccio anche qualche garetta
te ne accorgi...
se io prendessi una bici da supermercato e ci facessi quello che faccio
adesso con la mia (costa ca 3500 euro) spenderei di più, dovendone cambiare
una a settimana :)
Poi tieni conto che io in bici ci vado per tutto l'anno, anche sulla neve in
cima ai monti, e anche l'abbigliamento tecnico termico ha dei bei costi ...
purtroppo...
Poi i meccanici delle bici... credo che abbiano una tariffa oraria più alta
dei meccanici di auto...

Non voglio fare i conti di quello che ho speso fino adesso.... :D
fly
2004-02-11 16:02:44 UTC
Permalink
Post by David Marcucci
Post by fly
3 mesi fa mi sono comprato una bici da corsa in offerta a 200 euro,
ma dov'e' che devi pagare per andare in bicicletta? ;-)
se io prendessi una bici da supermercato e ci facessi quello che faccio
adesso con la mia (costa ca 3500 euro)
Non voglio fare i conti di quello che ho speso fino adesso.... :D
per te vale la canzone anni quaranta che faceva:

maaaaa dov'eeee' questa crisi parapararara'

confessa, sei un idraulico cammuffato da programmatore
:-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
David Marcucci
2004-02-11 16:30:52 UTC
Permalink
Post by fly
maaaaa dov'eeee' questa crisi parapararara'
confessa, sei un idraulico cammuffato da programmatore
:-)
Eh eh, no no!
Il mio stipendio è buonino... fatturo ca 4000 euro al mese (non lo nascondo,
in un altro thread lo avevo già detto) e considerando che questo è quanto
percepisco da quasi 3 anni e che adesso ne ho solo 24 non mi lamento
proprio...
Guarda, poi dipende dalle situazioni, però spesso secondo me un po' di
soldini in tasca ci rimangono per i vizi.
Io personalmente non fumo, non compro il giornale, non faccio colazione al
bar, non prendo caffè fuori, la pizza la mangio fatta in casa... etc etc
Tutte cose di poco conto, ma abitudini giornaliere che somma oggi, somma
domani...
Però sono riuscito a togliermi delle soddisfazioni....una bella macchina ad
esempio.
Ma queste sono scelte. Se uno trova più soddisfazione nelle cose che io ho
detto sopra fa bene a farle. Io no, ne faccio a meno volentieri e mi prendo
la macchina.
Mi spiace perchè ci sono amici che dicono che ho i soldi, mentre loro
comprano tutte scapine della Nike ai loro bimbi di pochi anni, che ogni 2
giorni le devono cambiare..sono sempre fuori al cinema...etc etc

Finchè dura......
Max Conte
2004-02-11 22:31:27 UTC
Permalink
Post by David Marcucci
Eh eh, io vado in MTB, e se ci vai come me, che faccio anche qualche garetta
te ne accorgi...
a suo tempo, 7-8 anni fa, spendevo circa 500.000/mese tra trasferte
riparazioni e cazzi vari
Post by David Marcucci
se io prendessi una bici da supermercato e ci facessi quello che faccio
adesso con la mia (costa ca 3500 euro) spenderei di più, dovendone cambiare
una a settimana :)
eh beh e cosa c'hai?
la mia costa 5.500euro (Jekyll 3000) ma comprata su Ebay in America ho
risparmiato il 50%! (anche grazie al dollaro)
Post by David Marcucci
Poi tieni conto che io in bici ci vado per tutto l'anno, anche sulla neve in
cima ai monti, e anche l'abbigliamento tecnico termico ha dei bei costi ...
purtroppo...
so bene, ma io uso lo stesso anche 3 uscite di fila, sporco o meno è
uguale!
Post by David Marcucci
Poi i meccanici delle bici... credo che abbiano una tariffa oraria più alta
dei meccanici di auto...
Non voglio fare i conti di quello che ho speso fino adesso.... :D
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
David Marcucci
2004-02-12 08:38:56 UTC
Permalink
Ciao
Post by Max Conte
Post by David Marcucci
Eh eh, io vado in MTB, e se ci vai come me, che faccio anche qualche garetta
te ne accorgi...
a suo tempo, 7-8 anni fa, spendevo circa 500.000/mese tra trasferte
riparazioni e cazzi vari
Io un po' meno, cmq di soldi se ne vanno....
Post by Max Conte
Post by David Marcucci
se io prendessi una bici da supermercato e ci facessi quello che faccio
adesso con la mia (costa ca 3500 euro) spenderei di più, dovendone cambiare
una a settimana :)
eh beh e cosa c'hai?
la mia costa 5.500euro (Jekyll 3000) ma comprata su Ebay in America ho
risparmiato il 50%! (anche grazie al dollaro)
Scapin Otos
Post by Max Conte
Post by David Marcucci
Poi tieni conto che io in bici ci vado per tutto l'anno, anche sulla neve in
cima ai monti, e anche l'abbigliamento tecnico termico ha dei bei costi ...
purtroppo...
so bene, ma io uso lo stesso anche 3 uscite di fila, sporco o meno è
uguale!
No io no, o meglio, solo il giacchetto in WindStopper, quello anche se ha
qualche schizzo non mi importa, l'altra roba no, la lavo anche perchè quella
roba sintetica dopo averci sudato prende un puzzo orribile = :O
Brandibuck
2004-02-11 17:19:37 UTC
Permalink
Post by fly
In questi tempi di forte crisi economica cosa fate per
contrastarla?
1) ridotte drasticamente le cene fuori (passato da 10 a 1 volta l'anno)
Dal cinese, da meno di 40.000 in 2 a oltre 30 euro... Depennato
In pizzeria, da 15.000 a testa a 10-12 euro... Cancellato
Al ristorante e nei locali manco ne parliamo...
Soluzione? Le care vecchie feste in casa come 30 anni fa.
Post by fly
2) acquisto generi alimentari solo in offerta, con sconto non inferiore
al 30 %
Avete mai letto le etichette dei prodotti "marca supermercato" ? Sono
ESATTAMENTE gli stessi delle "grandi marche", prodotti addirittura
negli stessi stabilimenti, solo con la confezione diversa... E siccome
c'e' un pirla in TV che ti dice quantebboooonooo!! le grandi marche
costano il doppio.
Post by fly
3) eliminate completamente spese per barbiere...a casa un paio di forbici
ce l'ho ancora :-)
Il babbo e' barbiere quindi questo mi tocca... :-( Anche loro non se
la passano bene proprio perche' molte persone che prima andavano dal
barbiere ogni 2 settimane adesso vanno ogni 2 mesi, per il resto
"fai-da-te"... Idem per molti altri artigiani. Io stesso mi sono
scoperto un discreto idraulico :-)
Post by fly
4) abbassata temperatura interno casa ....max consentito 17.5 gradi
Questo no, se ti ammali le medicine costano piu' del gas... Alla
faccia delle tasse che paghiamo per la mutua che ormai non passa piu'
una beneamata ceppa...
Post by fly
Voi avete preso qualche provvedimento....o la crisi per voi e' solo un
modo di dire, per essere 'di moda'?
5) Vestiti rigorosamente "da supermercato", tranne il vestito buono
per andare dai clienti. Scarpe idem. E si usano finche sono in uno
stato decente.
6) Il pane si fa in casa con quei fornetti di moda che butti dentro
gli ingredienti ed esce un pane. La pizza anche, i biscotti per la
colazione pure.
7) Si beve l'acqua del rubinetto depurata (qui in zona l'acqua fa
veramente schifo!!) e si fa spesa negli hard discount.
8) Cinema una volta l'anno (Il signore degli anelli 1,2 e 3 ;-)).

In generale, negli ultimi anni stiamo molto, ma molto attenti a quello
che spendiamo, solo cosi' si arriva a fine mese. Alla faccia di chi
dice che il carovita e' "una leggenda metropolitana" (il caro Bille'
in una recente intervista, ad esempio).

Quando la IBM ha ristrutturato la sua organizzazione, l'Italia e'
stata inserita nel comparto South Europe, Middle East, Africa, sigla
SEMEA. Gli impiegati scherzavano leggendo l'acronimo come Sembra
Europa Ma E' Africa. Ci stiamo arrivando.....

Saluti,
Meriadoc
Mostro Mutante
2004-02-11 21:25:12 UTC
Permalink
Post by fly
In questi tempi di forte crisi economica cosa fate per
contrastarla?
Non so se valgono le mie risposte, rispetto ai prezzi delle grandi città io
vivo nel buco del culo del mondo, con tutti i vantaggi e gli svantaggi di
questa situazione, però provo a rispondere.
Post by fly
1) ridotte drasticamente le cene fuori (passato da 10 a 1 volta l'anno)
solo il sabato, ma spesso a casa con amici e si finisce con un bel rum
aggiustabudella (dopo la bottiglia di primitvo presa dalla cantina).
Post by fly
2) acquisto generi alimentari solo in offerta, con sconto non inferiore
al 30 %
Yes!
Post by fly
3) eliminate completamente spese per barbiere...a casa un paio di forbici
ce l'ho ancora :-)
Ma quante volte andate dal barbiere?!?
Il mio per un taglio decente si prende 9 euro e ci vado 1 volta ogni 2-3
mesi
Post by fly
4) abbassata temperatura interno casa ....max consentito 17.5 gradi
non so quanti gradi...ma quando fa freddo accendiamo a manetta, se non altro
la casa è mia e non ho l'affitto da pagare.
Post by fly
Voi avete preso qualche provvedimento....o la crisi per voi e' solo un
modo di dire, per essere 'di moda'?
La crisi c'è, e forse sta passando... come tutte le crisi.
Fa qualche anno, tanto, tornerà: è il sistema.
Il capitalismo si regge sui boom e sulle depressioni, sparsi per il mondo,
l'importante è pararsi il culo quando avvengono.

In bocca al lupo!
GNAM!
Curioso
2004-02-11 22:34:20 UTC
Permalink
Post by Mostro Mutante
Post by fly
In questi tempi di forte crisi economica cosa fate per
contrastarla?
Non so se valgono le mie risposte, rispetto ai prezzi delle grandi città io
vivo nel buco del culo del mondo, con tutti i vantaggi e gli svantaggi di
questa situazione, però provo a rispondere.
Post by fly
1) ridotte drasticamente le cene fuori (passato da 10 a 1 volta l'anno)
2) acquisto generi alimentari solo in offerta, con sconto non inferiore
al 30 %
3) eliminate completamente spese per barbiere...a casa un paio di forbici
4) abbassata temperatura interno casa ....max consentito 17.5 gradi
Voi avete preso qualche provvedimento....o la crisi per voi e' solo un
modo di dire, per essere 'di moda'?
Ho paura...ho davvero paura!!
A leggere queste mail mi sembra di trovarmi in tempo di guerra....autarchia,
vestiti riciclati, barbiere opzional...ma ci rendiamo conto?!?!
Per fortuna non ho ancora famiglia, ma la 'crisi' che voi lamentate non
c'entra un tubo con l'informatica; non posso credere che fior di consulenti
che fino a qualche tempo fa erano capaci di spararti 1 milione 1.5 milioni
al giorno oggi siano così in povertà...ma dai!
Piuttosto è colpa di sto maledetto euro e soprattutto dei commercianti: a
quelli sì che non è cambiato nulla; guadagnano di + e consumano di + ...la
bilancia è esattamente come prima.
Per chi come me è dipendente...i 2 milioni e spiccioli non si sono (per la
nota legge 1000 lire = 1 euro) trasformati in 2000 euro... :((

ciao,
--
Curioso
Dacho
2004-02-11 23:50:01 UTC
Permalink
Post by Curioso
Ho paura...ho davvero paura!!
Non c'è da aver paura. Parafrasando quel che ha detto il premier ("E'inu-
tile fasciarsi la testa prima di essersela rotta..") io dissento: "E' inu-
tile aver paura di spaccarsi la testa quando sei già al pronto soccorso".
..Piuttosto incazzati se devi aspettare 5 ore solo per la visita..
Post by Curioso
A leggere queste mail mi sembra di trovarmi in tempo di guerra....autarchia,
vestiti riciclati, barbiere opzional...ma ci rendiamo conto?!?!
Bhé, adesso non è proprio così (almeno non strettamente).. E' che è
meglio abituarsi prima, tanto prima o poi andremo a finire così (il
capitalismo non è fatto di crisi e recuperi, come ha detto qualcuno, ma
è fatto di dispersioni e concentrazioni di capitale; al momento non c'è
alcun motivo che faccia pensare ad un'nversione di tendenza, cioè verso
la dispersione/equa distribuzione delle ricchezze..).
Post by Curioso
Per fortuna non ho ancora famiglia, ma la 'crisi' che voi lamentate non
c'entra un tubo con l'informatica;
Non per niente questa crisi, almeno in Italia (dove c'è più che in altri
paesi di Eurolandia..), è su scala sociale, e non solo per gli informati-
ci..
Post by Curioso
non posso credere che fior di consulenti
che fino a qualche tempo fa erano capaci di spararti 1 milione 1.5 milioni
al giorno oggi siano così in povertà...ma dai!
1] Una volta il valore aggiunto della "volatilità" era pagato (un consu-
lente -o quantomeno la sua azienda- pigliava tanto anche perchè non
era un costo fisso, ma variabile, e "volatile", cioè poteva essere
fatto fuori per qualsiasi motivo, ed in qualsiasi momento), ora è
stato "istituzionalizzato" e "normalizzato". Sintesi: la volatilità
è uno stato naturale delle cose e quindi non ha da essere "compensata".

2] Col boom di internet, e quello contemporaneo dei "soldi facili" grazie
a mega idee strampalate (soprattutto se col aggettivo "borsistico"..),
molti soggetti con nessuna competenza in materia, ma con adeguato capi-
tale, si sono gettate nella mischia ed hanno fatto business lucrando il
più possibile. Ora che c'è una contrazione di mercato questi stessi
soggetti non hanno nessuna intenzione di cambiare strada od intaccare i
propri utili, e quindi lavorano speculando sull'ultimo anello della ca-
tena, cioè il lavoratore. I progetti che vanno per la maggiore ora,
tipo matrioska (appalti, sub-appalti, sub-sub-app..), soprattutto nel
mondo informatico, sono l'espressione di questo fenomeno, in cui i sol-
di li fa chi ha conoscenze politiche (intese come relazioni commercia-
li), mentre a lavorare "davvero", cioè a fare effettiva produzione, è
l'ultimo pirla della catena d'interessi..

3] Se prima anche un mentecatto poteva far guadagnare alla propria azienda
anche 1,5 mil al giorno (o più..), ora, per effetto boomerang, anche i
più navigati sono stati "retrocessi"..
Post by Curioso
Piuttosto è colpa di sto maledetto euro
Effettivamente è così: se non ci fosse l'euro ora l'italia sarebbe già
fallita, e ci avrebbero comprato (nel senso di espansione economica) paesi
un po' più civilizzati..
Post by Curioso
e soprattutto dei commercianti: a
Se i commercianti si sono comportati così non è soltanto perchè sono
stronzi, ma anche e soprattutto perchè qualcuno (chi da loro è stato
votato) gli ha lasciati tranquillamente fare, ed ancora nega l'errore
madornale..
Post by Curioso
quelli sì che non è cambiato nulla; guadagnano di + e consumano di + ...la
bilancia è esattamente come prima.
Infatti il calo delle vendite in certi settori è stato del 30-40%. Sono
stati stronzi, ma adesso pagano, e gli interessi li perseguiteranno per
anni..
Post by Curioso
Per chi come me è dipendente...i 2 milioni e spiccioli non si sono (per la
nota legge 1000 lire = 1 euro) trasformati in 2000 euro... :((
Chiariamo innanzitutto che i commercianti sono soltanto parte del
problema, che in realtà è composto da altri due fattori, ugualmente
perniciosi: riduzione della stabilità lavorativa (anzi annientamento) e
riduzione di tutto ciò che può essere incluso nello stato sociale
(scuola, servizi, etc..); in più mettiamoci anche l'aumento del prelievo
fiscale e la demolizione dei risparmi (vedi vari crack)..

Forse i commercianti ci hanno fatto un favore (per certi versi..): ci
hanno reso evidente una situazione in tempo buono -si spera- per fare
ancora qualcosa.. forse.. forse..


Dacho
Ivan Pintori
2004-02-12 08:55:10 UTC
Permalink
Post by Dacho
Effettivamente è così: se non ci fosse l'euro ora l'italia sarebbe già
fallita, e ci avrebbero comprato (nel senso di espansione economica) paesi
un po' più civilizzati..
La nostra moneta non è mai stata artificialmente legata al dollaro, vera
ragione per il "fallimento argentino". Forse un giorno riuscirai ad
accettare anche il fatto che l'Italia, come paese, è già fallito ed è
stato venduto a pezzetti: 1945
Post by Dacho
Post by Curioso
e soprattutto dei commercianti: a
Se i commercianti si sono comportati così non è soltanto perchè sono
stronzi, ma anche e soprattutto perchè qualcuno (chi da loro è stato
votato) gli ha lasciati tranquillamente fare, ed ancora nega l'errore
madornale..
Ma non siamo l'URRS, la cina, o cuba. Siamo una democrazia, e come tale
nessun governo, di destra o sinistra, può controllare i prezzi. Punto. Se
non accetti questo concetto basilare sei pregato di espatriare in Cina,
Cuba o Corea del Nord, dove esiste un governo autarchico comunista che ti
dice anche quando andare al bagno.
Post by Dacho
perniciosi: riduzione della stabilità lavorativa (anzi annientamento) e
Ma quale stabilità? Avete voluto mantenere l'articolo 18 e c'è ancora. Nel
mondo del lavoro, da quando è arrivato l'attuale governo, c'è stato solo
un inasprimento sugli abusi dei cocodè, forma lavorativa tanto voluta
dalla sinistra italiana.
Post by Dacho
riduzione di tutto ciò che può essere incluso nello stato sociale
(scuola, servizi, etc..);
I ticket che pagavo con la sinistra li pago uguali oggi. In ospedale, se
ci vado, mi visitano lo stesso. Il pediatra di base mi visita il figlio
senza chiedere una lira. L'asilo nido comunale invece rimane una cosa
impossibile: qui a Roma vige la regola che viene prima l'extracomunitario
dell'italiano. Il primo lavora a nero, ha i bambini e deve parcheggiarli
da qualche parte. Siccome io lavoro e riesco a fare andare avanti la mia
famiglia, mio figlio non può andare al nido comunale per far tornare mia
moglie a lavoro e passare da un budget di 12 euro al giorno di spesa a
qualcosa un po' più decente.
Post by Dacho
in più mettiamoci anche l'aumento del prelievo
fiscale e la demolizione dei risparmi (vedi vari crack)..
Non pago più tasse di prima, anzi forse anche qualcosa di meno.

ivan
Dacho
2004-02-12 00:20:47 UTC
Permalink
Premettendo che c'ho un culo stratosferico ad avere la casa di proprietà
(ereditata..).....
Post by fly
1) ridotte drasticamente le cene fuori (passato da 10 a 1 volta l'anno)
Ogni tanto vado in pub (sono ggiovane io!.. anche se oramai mi sento un
po' un vecchieto, a vedere i miei vicini di tavolo..) :-)
Ogni tanto pizza a casa per me e mia morosa..
Post by fly
2) acquisto generi alimentari solo in offerta, con sconto non inferiore
al 30 %
Il Cash & Carry dista una 15na di chilometri ma, grazie alla crisi, hanno
esteso la clientela anche ai privati. Ho finalmente svuotato la cantina..
Così posso fare la spesa una volta ogni due mesi, ed approfittare del
costo degli alimentari in grossi stock: confezione di 10 Kg di pasta a 1,5
EUR (non è un granché, ma non sono un amante della pasta), 10 Kg di
zucchero a 2,5, detersivi a taniche, saponi da mani idem, carne surgelata
a blocchi da 4-5 Kg (mia "suocera", cioè la madre di mia morosa, è cuoca
e mi fa il favore di "partizionarli". I rotoli di carta ig sono quelli da
bar (mi durano due settimane l'uno) e costano poco (anche quelli di buona
qualità), cioè allo stesso prezzo di una confezione di rotoloni regina
(che già hanno un buon rapporto costi/benefici) cago il doppio del tempo.
Tutti i salumi (che mi piacciono) costano dal 20 al 30% in meno rispetto
ai supermercati, e così via..

L'unico accorgimento è quello di non prendere i prodotti alimentari
destinati ai bar: la scatola da 50 bustine di ciobar costa il 20% in più,
gli alcolici per giovani anche (tipo bibite a base di rum o vodka), etc..

C'è poi il rito della preparazione e stoccaggio: ogni domenica "elaboro"
tutti i deperibili (benché surgelati), in modo da avere confezioni mono-
dose da usare nei giorni successivi: salse, arrosti, minestre, carne da
fare alla griglia, e rimetto tutto ben confezionato nel congelatore. Se
riportassi la "situazione di magazzino" attuale, direi che ho a dispo-
sizione una dieta equilibrata da qui a due settimane.. ..E questa che
viene sarà una domenica da arrosti e minestre (per precisione farò la
Jota, piatto tipico locale di fagioli, crauti, costine aff., patate,
kummel e altra carne -di porco- a piacere..).
Post by fly
3) eliminate completamente spese per barbiere...a casa un
paio di
Post by fly
forbici
Son sempre andato ogni due mesi (da giovane volevo averli lunghi..), ed
ora mi secca togliere la prenotazione automatica fatta via e-mail (il mio
parrucchiere è un grande, ed anche la programmabilità di Evolution..).
Post by fly
4) abbassata temperatura interno casa ....max consentito 17.5 gradi
Ho il culo che la camera da letto ha un intero lato irradiato dalle canne
fumarie dei miei condomini (e sto al 5°) quindi il riscaldamento, anche
quando c'è bora forte (100-120 Km/h), lo accendo solo quando c'è quella
freddolosa di mia morosa. Occasione in cui faccio anche la lavatrice, e
quindi uso i caloriferi per asciugare due lavaggi di roba in tempi da
record..
Post by fly
Voi avete preso qualche provvedimento....o la crisi per voi e' solo un
modo di dire, per essere 'di moda'?
Sinceramente devo dirti che sul piano "gestione famigliare" i tagli sono
stati poco importanti. Questo perchè i discorsi tipo cash & carry e
grossi stock da elaborare mi son sempre piaciuti, anche prima della crisi
(ma prima quegli acquisti li faceva mia morosa, che ha una trattoria e che
quindi poteva usare li la sua p.iva)..

E' sul piano professionale che è tutto cambiato: una volta potevo adibire
un bel po'di budget alle spese che tutti conosciamo (libri, hw, sw, ect..),
mentre adesso ho dovuto tagliare quasi totalmente.. Per fortuna che sono
passato tempo fa a linux e che quindi ho meno costi fissi (l'hw "dura"
più a lungo, il sw è gratuito, etc..).....


Dacho
Michele Nicosia
2004-02-12 10:07:52 UTC
Permalink
Ma dico io, senza nulla togliere a chi è asservito al potere e deve
chiramente negare l'evidenza come il nostro BONDI di turno, insieme al
trollone SCHIFANI che lavora nell'azienda del papà imprenditore...
Ma il fatto stesso che ci si ponga il problema di dover fare la spesa in
maniera *diversa* da come la si faceva qualche tempo fà, E' o NON E'
motivato da un differente cambio dei prezzi?
Mi domando e dico, ma come si può negare che questa cosa sia REALE e non
la percezione dei soliti comunisti disfattisti, e delle massaie che non
hanno seguito il Master in Family Administration and Groucery shopping
presso l'unviersita di Arcore, dalla prof.ssa Rosa...
Hammer
2004-02-12 10:30:57 UTC
Permalink
On Thu, 12 Feb 2004 11:07:52 +0100, Michele Nicosia
Post by Michele Nicosia
Ma dico io, senza nulla togliere a chi è asservito al potere e deve
chiramente negare l'evidenza come il nostro BONDI di turno, insieme al
trollone SCHIFANI che lavora nell'azienda del papà imprenditore...
Ma il fatto stesso che ci si ponga il problema di dover fare la spesa in
maniera *diversa* da come la si faceva qualche tempo fà, E' o NON E'
motivato da un differente cambio dei prezzi?
Scusa , ma quanti anni hai ?? Sei un bimbo di 10 o cosa?
Vorrei farti notare che la spesa "in maniera diversa" come la chiami
tu.. e' del tutto normale.

Per mia esperienza, so che la spesa si fa, e si è sempre fatta,
cercando la qualità migliore a un prezzo migliore.

Vassili.. ?? Pronto ? Qui siamo in Italia, non sei piu' nella terra
del *grande negozio unico* con lunga fila a strascico e tanto di
*OCCHIO CHE TI SPIA*.

Oh Dio! Forse ti sto dicendo troppe cose in una volta sola!!
Prendi il tempo che ti occorre :))
Michele Nicosia
2004-02-12 11:05:36 UTC
Permalink
Post by Hammer
Scusa , ma quanti anni hai ?? Sei un bimbo di 10 o cosa?
Vorrei farti notare che la spesa "in maniera diversa" come la chiami
tu.. e' del tutto normale.
Sei un mistificatore.
Sei un BONDI di bassa lega, cambia l eproel per dare un senso differente.
Ti rifaccio la domanda BONDI:
se un anno fà la stessa spesa , con gli stessi prodotti mi costava X, e
non avevo alcun problema legato alla scelta, oggi, esiste o no un
problema se la stessa spesa, intesa come gli stessi prodotti, mi costano
2 volte X, e NON avendo variato il mio tenore di vita non riesco ad
arrivare a fine mese in pari o co qualcosa da parte?

BONDI, vedo che te la sei presa per il fatto che ti chiamo BONDI, fa lo
stsso...
Post by Hammer
Oh Dio! Forse ti sto dicendo troppe cose in una volta sola!!
Prendi il tempo che ti occorre :))
YAWN.

Continua a leggere su narkive:
Loading...