Discussione:
Voglia di corso
(troppo vecchio per rispondere)
Morpher
2010-04-12 13:31:16 UTC
Permalink
Voglio farmi un corso su "qualcosa" di ict che non solo sia interessante,
ma sopratutto sia richiesto.
Pensavo di certificarmi Vmware visto che lo trovo spesso oppure...oppure
boh.

Avendo un pò di soldi da spendere e tempo libero, un sistemista che cosa
dovrebbe mettersi a studiare?

PS lo so che "installati il prodotto X e studiatelo per cavoli tuoi" è la
situazione ottimale.
Ma installarsi il prodotto X e smanettando non puoi mai avere la
visibilità del prodotto che ti può dare chi ci lavora sopra.

Forza con le idee...se non me le date voi sto per fare un giro di
telefonate ai commerciali per sapere che cosa gli cercano e che cosa sono
disposti a spendere per averlo ;)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
felice_pago
2010-04-12 13:29:13 UTC
Permalink
PS lo so che "installati il prodotto X e studiatelo per cavoli tuoi" ᅵ
la
situazione ottimale.
Ma installarsi il prodotto X e smanettando non puoi mai avere la
visibilitᅵ del prodotto che ti puᅵ dare chi ci lavora sopra.
da quando i corsi li tiene chi ci lavora sopra ?
parlo per me eh, mai visto tenere un corso,
da chi ci lavora con lo specifico prodotto


felice&pago
.


--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
(in)tecul
2010-04-13 10:52:23 UTC
Permalink
Post by felice_pago
da quando i corsi li tiene chi ci lavora sopra ?
parlo per me eh, mai visto tenere un corso,
da chi ci lavora con lo specifico prodotto
Ma no dai, qualcuno esiste ;-)
n3tgan3sh
2010-04-12 13:39:08 UTC
Permalink
Post by Morpher
Voglio farmi un corso su "qualcosa" di ict che non solo sia interessante,
ma sopratutto sia richiesto.
Pensavo di certificarmi Vmware visto che lo trovo spesso oppure...oppure
boh.
Avendo un pò di soldi da spendere e tempo libero, un sistemista che cosa
dovrebbe mettersi a studiare?
vai a palla con Vmware .
Qua un pò di info:
http://mylearn.vmware.com/portals/certification/faqs.cfm?ui=www#820

http://vmwaretraining.blogspot.com/
John Smith
2010-04-12 14:35:23 UTC
Permalink
Post by n3tgan3sh
Post by Morpher
Avendo un pò di soldi da spendere e tempo libero, un sistemista che cosa
dovrebbe mettersi a studiare?
vai a palla con Vmware .
Quoto Vmware, pero' forse e' gia' tardi ...
Rimane una cultura comunque utile per un sistemista.

M.
--
Nessun Bit e' stato maltrattato o ucciso
per scrivere questo messaggio
http://www.qtp.it/Gallery/profile.php?uid=2311
Morpher
2010-04-12 14:41:48 UTC
Permalink
Post by John Smith
Quoto Vmware, pero' forse e' gia' tardi ...
Rimane una cultura comunque utile per un sistemista.
M.
Cercavo qualcosa di nuovo "e di nicchia" dove spendere un pò di soldi
sperando di avere un maggior appeal sul mercato.
Che a fare "il classico sistemista" si rischia la fame seria.

Valuterei anche corsicertificazioni per figure ibride (ITIL e simila)...ma
temo che ci fai molto poco
--
***@liVIVAMILANbero.it

togli le due bestemmie per scrivermi.

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
DeepBlue
2010-04-12 14:48:14 UTC
Permalink
Post by Morpher
Valuterei anche corsicertificazioni per figure ibride (ITIL e simila)...ma
temo che ci fai molto poco
Io su ITIL Foundations mi sono certificato l'anno scorso. Corso
interessante, davvero, ma qui in Italia è come prendere una
certificazione in "Kazoo expert player".

Se punti a cercare lavoro fuori dall'Italia (specie in UK, direi), ci
farei comunque più di un pensierino.
John Smith
2010-04-12 15:06:12 UTC
Permalink
Post by Morpher
Post by John Smith
Quoto Vmware, pero' forse e' gia' tardi ...
Rimane una cultura comunque utile per un sistemista.
M.
Cercavo qualcosa di nuovo "e di nicchia" dove spendere un pò di soldi
sperando di avere un maggior appeal sul mercato.
Che a fare "il classico sistemista" si rischia la fame seria.
Valuterei anche corsicertificazioni per figure ibride (ITIL e simila)...ma
temo che ci fai molto poco
Mah, ITIL, ITSM et similia sono interessanti, se venissero implementate
decentemente sarebbe anche cosa buona.
Il fatto e' che si tratta di metodologie che rendono su grandi progetti,
dove il Project Management, almeno nella realta' "Italia", difficilmente
verra' affidato ad un "singolo" e/o ad uno esterno a chi ha
l'appalto/commessa in mano.
Vedo un po' di richiesta in tal senso per l'aggiornamento di sistemi CRM
in versione ITIL/ITSM "compliant", pero' piu' che ai sistemisti le vedo
come certificazioni rivolte a chi mette le mani nel codice di questi CRM
o ai "capi" (PM) che gli dicono (o dovrebbero farlo) cosa fare.
In quel campo vedo una certa richiesta da parte di grandi clienti di
formazione, come gli svedesi di cui ci parlava Marcoxxx, ed altri $Enti.
Se tu fossi un docente certificato "oggi" un po' di lavoro lo avresti.
Per quando lo diventerai ... ...
A quanto ne so al momento c'e' richiesta su Roma, Milano, Torino (poco),
Londra, Dublino.
Nel caso maggiori info le possiamo chiedere ai maghetti, alle cipolle, o
cercare qualcosa di sinergico.

Ciao

M.
--
Nessun Bit e' stato maltrattato o ucciso
per scrivere questo messaggio
http://www.qtp.it/Gallery/profile.php?uid=2311
Morpher
2010-04-12 15:53:46 UTC
Permalink
John Smith ha scritto:


.
Post by John Smith
Se tu fossi un docente certificato "oggi" un po' di lavoro lo avresti.
Per quando lo diventerai ... ...
A quanto ne so al momento c'e' richiesta su Roma, Milano, Torino (poco),
Londra, Dublino.
Nel caso maggiori info le possiamo chiedere ai maghetti, alle cipolle, o
cercare qualcosa di sinergico.
Ciao
M.
A dire la verità non avevo proprio messo nel conto di andare a fare il
docente...se non fosse un percorso di carriera che mi ci impegna per 25
anni potrei pure farlo.

Ecco...al limite sapere che "applicativi eo certificazioni" cercano le
varie aziende.
Se mi dicono "cerchiamo spesso esperti in pinkopalloblabla application e
non li troviamo" io vado a cercarmi il modo di capire il funzionamento di
sta applicazione ;)

Insomma...mi sono rotto le @@ di fare il sistemista applicativo di basso
livello :D
--
***@liVIVAMILANbero.it

togli le due bestemmie per scrivermi.

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
John Smith
2010-04-12 16:52:39 UTC
Permalink
Post by Morpher
.
Post by John Smith
Se tu fossi un docente certificato "oggi" un po' di lavoro lo avresti.
Per quando lo diventerai ... ...
A dire la verità non avevo proprio messo nel conto di andare a fare il
docente...se non fosse un percorso di carriera che mi ci impegna per 25
anni potrei pure farlo.
Il problema e':
- come campi finche' non sei "spendibile" come docente.
Sempre premesso che per allora ci sia ancora mercato.
Post by Morpher
Se mi dicono "cerchiamo spesso esperti in pinkopalloblabla application e
non li troviamo" io vado a cercarmi il modo di capire il funzionamento di
sta applicazione ;)
Le $Aziende trovano sempre tutto, a questo servono le BR! :)
A voler cercare il prodotto di nicchia allora direi Cobol-Cics.
Assicurazioni, banche, sistemi del personale (paghe/contributi).
Non ne conosco di persone valide a spasso, qui' ti potranno dare
conferma/smentita.
In quel caso il problema diventa la difficolta' di "apprendere" al di
fuori di quel contesto...
Post by Morpher
livello :D
A saperlo prima, sabato ho un servizio matrimoniale, ma ho gia'
l'assistente... :)

M.
--
Nessun Bit e' stato maltrattato o ucciso
per scrivere questo messaggio
http://www.qtp.it/Gallery/profile.php?uid=2311
Marcoxxx
2010-04-12 17:20:09 UTC
Permalink
Post by John Smith
Le $Aziende trovano sempre tutto, a questo servono le BR! :)
A voler cercare il prodotto di nicchia allora direi Cobol-Cics.
Assicurazioni, banche, sistemi del personale (paghe/contributi).
Poste!
Post by John Smith
Non ne conosco di persone valide a spasso, qui' ti potranno dare
conferma/smentita.
Io posso confermare il fatto che quando io l'anno scorso sono stato per 9
mesi lontanto dell'ente ectoplasmatico sopra menzionato, chi faceva il
programmatore cobol (sempre come consulente dell'ente ectoplasmatico) e'
restato dov' era. Oddio, e' vero anche per alcuni (non tutti)
programmatori .net e j2ee. Ma quelli cobol credo che siano rimasti tutti
(non che siano/fossero in molti... Quelli .net e j2ee invece erano
moltissimi. Ora
sono molti meno)
Post by John Smith
Post by Morpher
livello :D
Ciao,
Marco.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
ispas
2010-04-13 08:09:18 UTC
Permalink
Post by John Smith
A voler cercare il prodotto di nicchia allora direi Cobol-Cics.
Assicurazioni, banche, sistemi del personale (paghe/contributi).
:-)) Certo che passare da sistemista "moderno" (MS, Unix) a "esperto
programmatore" Cobol/Cics, per essere appetibile dalle aziende....
Facciamo prima a dire: fai il corso che vuoi, qualcuno che ti dà 1000
euro (lordi) lo troverai comunque :-)
John Smith
2010-04-13 09:21:56 UTC
Permalink
Post by ispas
Post by John Smith
A voler cercare il prodotto di nicchia allora direi Cobol-Cics.
Assicurazioni, banche, sistemi del personale (paghe/contributi).
:-)) Certo che passare da sistemista "moderno" (MS, Unix) a "esperto
programmatore" Cobol/Cics, per essere appetibile dalle aziende....
Mbe', lui cercava una nicchia per avere maggiore stabilita' e non stare
a cercare ogni pochi mesi. :)
Anche Marcoxxx ha confermato.
Post by ispas
Facciamo prima a dire: fai il corso che vuoi, qualcuno che ti dà 1000
euro (lordi) lo troverai comunque :-)
Su Cobol le cifre sono "abbastanza" diverse ...
In altri tempi avrei consigliato SAP, ma adesso in Italia anche quel
mercato si sta' riducendo.

M.
--
Nessun Bit e' stato maltrattato o ucciso
per scrivere questo messaggio
http://www.qtp.it/Gallery/profile.php?uid=2311
Morpher
2010-04-13 10:53:57 UTC
Permalink
Post by John Smith
Su Cobol le cifre sono "abbastanza" diverse ...
In altri tempi avrei consigliato SAP, ma adesso in Italia anche quel
mercato si sta' riducendo.
Allora a dire la verità non ho poi tanta voglia di mettermi a fare il
programmatore.
A sq..sc...mmm...alle superiori mi divertivo un casino a programmare in
Pascal ma facevo la parte "progettuale" poi quando c'era da passare a
mettere i punti e virgola o le minuzie mi annoiavo e lasciavo fare ad
altri :P

Ho visto sto Citrix (sopratutto l'aspetto della virtualizzazione) ed ho
parlato con un paio di colleghi che c'hanno lavorato.
Poi sono andato sul sito dell'ibm ed ho visto che il corso base di citrix
mi viene a costare 2600 euro.
E fin qua mi va bene, sono in budget (ho 7000 euro "da investire").

Contento come una pasqua vado su Monster.it e digito nel campo della
ricerca "Citrix".
Offerte trovate? ZERO -_-'

Allora digito SAP.
Offerte trovate ? un miliardo


Solo che nelle offerte tutti richiedono quantomeno un paio di anni di
esperienza, ed io SAP l'ho visto solo una volta lato client
--
***@liVIVAMILANbero.it

togli le due bestemmie per scrivermi.

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
John Smith
2010-04-13 14:03:18 UTC
Permalink
Post by Morpher
Allora digito SAP.
Offerte trovate ? un miliardo
Solo che nelle offerte tutti richiedono quantomeno un paio di anni di
esperienza, ed io SAP l'ho visto solo una volta lato client
Verifica anche livello e cifra.
Quando vedo "senior" dover scegliere tra cambiare lavoro o trasferirsi
all'estero ... ...
Che poi Dublino e' anche figo, potrebbe essere anche una buona cosa.

M.
--
Nessun Bit e' stato maltrattato o ucciso
per scrivere questo messaggio
http://www.qtp.it/Gallery/profile.php?uid=2311
Morpher
2010-04-13 14:22:30 UTC
Permalink
Post by John Smith
Post by Morpher
Allora digito SAP.
Offerte trovate ? un miliardo
Solo che nelle offerte tutti richiedono quantomeno un paio di anni di
esperienza, ed io SAP l'ho visto solo una volta lato client
Verifica anche livello e cifra.
Quando vedo "senior" dover scegliere tra cambiare lavoro o trasferirsi
all'estero ... ...
Che poi Dublino e' anche figo, potrebbe essere anche una buona cosa.
M.
Allo stato attuale ho ancora un pò di roba in ballo "extra" a Roma e
quindi mi sa che non mi trasferirei fuori piazza.
Almeno non ancora
--
***@liVIVAMILANbero.it

togli le due bestemmie per scrivermi.

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
John Smith
2010-04-13 16:13:32 UTC
Permalink
Post by Morpher
Allo stato attuale ho ancora un pò di roba in ballo "extra" a Roma e
quindi mi sa che non mi trasferirei fuori piazza.
Almeno non ancora
Forse mi parte un discorso di assistenza onsite per manifestazioni.
Trasferte per tutta Italia, straordinari a iosa, orari notturni, utenti
esigenti, scarso supporto alle spalle e chi piu' ne ha piu' ne metta.
Roba da Indiana Jones.
Se si conlude metto l'annuncio qui'! :)

M.
--
Nessun Bit e' stato maltrattato o ucciso
per scrivere questo messaggio
http://www.qtp.it/Gallery/profile.php?uid=2311
Morpher
2010-04-13 16:16:24 UTC
Permalink
Post by John Smith
Post by Morpher
Allo stato attuale ho ancora un pò di roba in ballo "extra" a Roma e
quindi mi sa che non mi trasferirei fuori piazza.
Almeno non ancora
Forse mi parte un discorso di assistenza onsite per manifestazioni.
Trasferte per tutta Italia, straordinari a iosa, orari notturni, utenti
esigenti, scarso supporto alle spalle e chi piu' ne ha piu' ne metta.
Roba da Indiana Jones.
Se si conlude metto l'annuncio qui'! :)
M.
Se posso portarmi la frusta ed il cappellaccio quasi quasi un pensierino
ce lo faccio :P :P :P
--
***@liVIVAMILANbero.it

togli le due bestemmie per scrivermi.

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
John Smith
2010-04-14 07:31:33 UTC
Permalink
Post by Morpher
Se posso portarmi la frusta ed il cappellaccio quasi quasi un pensierino
ce lo faccio :P :P :P
Ambiente informale, frusta e cappellaccio consentiti.
Forse anche consigliati ...

Oggi si dipanera' la questione. :)

Stei tiuned.

M.
--
Nessun Bit e' stato maltrattato o ucciso
per scrivere questo messaggio
http://www.qtp.it/Gallery/profile.php?uid=2311
Gabriele
2010-04-13 17:28:42 UTC
Permalink
Post by John Smith
Post by Morpher
Allo stato attuale ho ancora un pò di roba in ballo "extra" a Roma e
quindi mi sa che non mi trasferirei fuori piazza.
Almeno non ancora
Forse mi parte un discorso di assistenza onsite per manifestazioni.
Trasferte per tutta Italia, straordinari a iosa, orari notturni, utenti
esigenti, scarso supporto alle spalle e chi piu' ne ha piu' ne metta.
Roba da Indiana Jones.
Assistenza su che cosa ?
Post by John Smith
Se si conlude metto l'annuncio qui'! :)
ecco bravo :)

ciao,
Gabriele
John Smith
2010-04-14 07:42:29 UTC
Permalink
Post by Gabriele
Post by John Smith
Post by Morpher
Allo stato attuale ho ancora un pò di roba in ballo "extra" a Roma e
quindi mi sa che non mi trasferirei fuori piazza.
Almeno non ancora
Forse mi parte un discorso di assistenza onsite per manifestazioni.
Trasferte per tutta Italia, straordinari a iosa, orari notturni, utenti
esigenti, scarso supporto alle spalle e chi piu' ne ha piu' ne metta.
Roba da Indiana Jones.
Assistenza su che cosa ?
Fai conto dei festival nazionali/internazionali, dove arrivano
giornalisti e segreterie di redazione da tutta Italia (o dal mondo).
Hanno un PC (+ stampante) a disposizione ed un collegamento ad internet.
Poi c'e' quello che deve solo usare l'email, quell'altro che invece deve
connettersi al suo sistema per inserire l'articolo, quell'altro che deve
solo battersi a macchina un documento, etc. etc.
C'e' da far funzionare i PC, litigare con il provvider che ti fornisce
la connettivita' internet sul posto, ragionare con il NOC della ditta
dove si attesta la connessione perche' serve "quella" porta aperta
perche' c'e chi usa qualche forma di videoconferenza, spiegare
all'utente che no, non puo' istallarsi emule, spiegare ad un altro
utente che la stampante non produce autonomamente i fogli A4.
Quindi, per quanto in piccolo, il pacchettocompleto prevede:
Logistica.
Fornitura.
Configurazione.
Assistenza (on site).
Supporto (interfacciandosi con gli altri fornitori).
Post by Gabriele
Post by John Smith
Se si conlude metto l'annuncio qui'! :)
ecco bravo :)
Ah, aggiungo, alle volte c'e anche un po' di gnocca.
Post by Gabriele
ciao,
Gabriele
Ciao

M.
--
Nessun Bit e' stato maltrattato o ucciso
per scrivere questo messaggio
http://www.qtp.it/Gallery/profile.php?uid=2311
Gabriele
2010-04-14 10:59:31 UTC
Permalink
Post by John Smith
Post by Gabriele
Post by John Smith
Post by Morpher
Allo stato attuale ho ancora un pò di roba in ballo "extra" a Roma e
quindi mi sa che non mi trasferirei fuori piazza.
Almeno non ancora
Forse mi parte un discorso di assistenza onsite per manifestazioni.
Trasferte per tutta Italia, straordinari a iosa, orari notturni, utenti
esigenti, scarso supporto alle spalle e chi piu' ne ha piu' ne metta.
Roba da Indiana Jones.
Assistenza su che cosa ?
Fai conto dei festival nazionali/internazionali, dove arrivano
giornalisti e segreterie di redazione da tutta Italia (o dal mondo).
Hanno un PC (+ stampante) a disposizione ed un collegamento ad internet.
Poi c'e' quello che deve solo usare l'email, quell'altro che invece deve
connettersi al suo sistema per inserire l'articolo, quell'altro che deve
solo battersi a macchina un documento, etc. etc.
Oh bene un po' di utonti da controllare e gestire :)
Post by John Smith
C'e' da far funzionare i PC, litigare con il provvider che ti fornisce
la connettivita' internet sul posto, ragionare con il NOC della ditta
dove si attesta la connessione perche' serve "quella" porta aperta
perche' c'e chi usa qualche forma di videoconferenza,
Ehm, non rischi di certo il litigio se mi scrivi o chiami per tale argomento ;)
Post by John Smith
spiegare
all'utente che no, non puo' istallarsi emule, spiegare ad un altro
utente che la stampante non produce autonomamente i fogli A4.
Classico...
Post by John Smith
Logistica.
Fornitura.
Configurazione.
Assistenza (on site).
Supporto (interfacciandosi con gli altri fornitori).
La cosa mi stuzzica.
Post by John Smith
Ah, aggiungo, alle volte c'e anche un po' di gnocca.
Il che non guasta, per risollevarsi dallo stress causato dagli utonti.

ciao,
Gabriele
John Smith
2010-04-14 11:24:34 UTC
Permalink
Post by Gabriele
Post by John Smith
Fai conto dei festival nazionali/internazionali,
CUT
Oh bene un po' di utonti da controllare e gestire :)
:)
Post by Gabriele
Post by John Smith
C'e' da far funzionare i PC, litigare con il provvider che ti fornisce
la connettivita' internet sul posto, ragionare con il NOC della ditta
dove si attesta la connessione perche' serve "quella" porta aperta
perche' c'e chi usa qualche forma di videoconferenza,
Ehm, non rischi di certo il litigio se mi scrivi o chiami per tale argomento ;)
Per quelli "grossi" io vengo "a valle" della decisione.
Magari qualcun altro ti cerchera' per realta' locali ... ...
Post by Gabriele
Post by John Smith
Logistica.
Fornitura.
Configurazione.
Assistenza (on site).
Supporto (interfacciandosi con gli altri fornitori).
La cosa mi stuzzica.
C'e' di tutto un po', e' impegnativo, ma puo' dare soddisfazione, a
patto di farsi pagare adeguatamente.
Accettare questo tipo di lavoro a prezzi bassi, anche solo "per farsi
conoscere" imnsho e' un suicidio.
Primo perche' a pensare che prendi pochi soldi per fare il mazzo ti fai
il sangue cattivo, secondo perche' cosi' li abitui a prezzi bassi e
quando chiedereai di piu' prenderanno un altro che vuole "farsi conoscere".
Post by Gabriele
Post by John Smith
Ah, aggiungo, alle volte c'e anche un po' di gnocca.
Il che non guasta, per risollevarsi dallo stress causato dagli utonti.
Ah, dimenticavo, ci sono anche le utonte gnocche ed "intoccabili" ...
Post by Gabriele
ciao,
Gabriele
Ciao

M.
--
Nessun Bit e' stato maltrattato o ucciso
per scrivere questo messaggio
http://www.qtp.it/Gallery/profile.php?uid=2311
pier
2010-04-13 18:08:02 UTC
Permalink
Post by Morpher
Ho visto sto Citrix (sopratutto l'aspetto della virtualizzazione) ed ho
parlato con un paio di colleghi che c'hanno lavorato. Poi sono andato
sul sito dell'ibm ed ho visto che il corso base di citrix mi viene a
costare 2600 euro.
E fin qua mi va bene, sono in budget (ho 7000 euro "da investire").
Azz....avessi io quei soldi da investire :-)
Io un po' di tempo fa addocchiavo i corsi aix e tivoli di IBM.
Post by Morpher
Contento come una pasqua vado su Monster.it e digito nel campo della
ricerca "Citrix".
Offerte trovate? ZERO -_-'
Allora digito SAP.
Io ogni tanto guardo questo sito:

www.itjobswatch.co.uk

Non penso sia affidabilissimo, ma almeno mi da un'idea, anche se a volte
non penso ci azzecchi piu' di tanto.
Nei primi posti come Rank change ci sono "Cloud computing", "Xenapp" e
"Hyper-v".
Secondo me se vuoi lanciarti sulla moda il cloud computing e' al massimo
(anche un altro mio amico voleva provare qualcosa in quella direzione).
Certo fare esperienza sul CC non deve essere facilissimo, pero' magari ci
si riesce anche in proprio.


Pier
ispas
2010-04-13 11:22:04 UTC
Permalink
Post by John Smith
Mbe', lui cercava una nicchia per avere maggiore stabilita' e non stare
a cercare ogni pochi mesi.  :)
Ok
Post by John Smith
Post by ispas
Facciamo prima a dire: fai il corso che vuoi, qualcuno che ti dà 1000
euro (lordi) lo troverai comunque :-)
Su Cobol le cifre sono "abbastanza" diverse ...
In altri tempi avrei consigliato SAP, ma adesso in Italia anche quel
mercato si sta' riducendo.
Boh, con solo un corso Cobol/Cics come "esperienza", sarebbe ingiusto,
una volta tanto, dare molto più di 1000 euro.
John Smith
2010-04-13 14:04:13 UTC
Permalink
Post by ispas
Boh, con solo un corso Cobol/Cics come "esperienza", sarebbe ingiusto,
una volta tanto, dare molto più di 1000 euro.
E chi dice un solo corso?
Fagli fare un bel mazzo al nostro mutaforma! :)

Ciao

M.
--
Nessun Bit e' stato maltrattato o ucciso
per scrivere questo messaggio
http://www.qtp.it/Gallery/profile.php?uid=2311
ispas
2010-04-14 07:30:29 UTC
Permalink
Post by John Smith
E chi dice un solo corso?
Fagli fare un bel mazzo al nostro mutaforma!  :)
E nel frattempo, lavora gratis? Sei peggio dei caporali cinesi,
neppure una ciotola di riso!! :-))
John Smith
2010-04-14 07:44:36 UTC
Permalink
Post by ispas
Post by John Smith
E chi dice un solo corso?
Fagli fare un bel mazzo al nostro mutaforma! :)
E nel frattempo, lavora gratis? Sei peggio dei caporali cinesi,
neppure una ciotola di riso!! :-))
Naaa, la notte si fa un secondo lavoro.
Oppure studia la notte e lavora di giorno.
Il nostro simpatico mutaforma ha le spalle larghe!

:)

M.
--
Nessun Bit e' stato maltrattato o ucciso
per scrivere questo messaggio
http://www.qtp.it/Gallery/profile.php?uid=2311
ispas
2010-04-14 07:30:30 UTC
Permalink
Post by John Smith
E chi dice un solo corso?
Fagli fare un bel mazzo al nostro mutaforma!  :)
E nel frattempo, lavora gratis? Sei peggio dei caporali cinesi,
neppure una ciotola di riso!! :-))
ispas
2010-04-13 11:22:04 UTC
Permalink
Post by John Smith
Mbe', lui cercava una nicchia per avere maggiore stabilita' e non stare
a cercare ogni pochi mesi.  :)
Ok
Post by John Smith
Post by ispas
Facciamo prima a dire: fai il corso che vuoi, qualcuno che ti dà 1000
euro (lordi) lo troverai comunque :-)
Su Cobol le cifre sono "abbastanza" diverse ...
In altri tempi avrei consigliato SAP, ma adesso in Italia anche quel
mercato si sta' riducendo.
Boh, con solo un corso Cobol/Cics come "esperienza", sarebbe ingiusto,
una volta tanto, dare molto più di 1000 euro.
ispas
2010-04-13 08:09:19 UTC
Permalink
Post by John Smith
A voler cercare il prodotto di nicchia allora direi Cobol-Cics.
Assicurazioni, banche, sistemi del personale (paghe/contributi).
:-)) Certo che passare da sistemista "moderno" (MS, Unix) a "esperto
programmatore" Cobol/Cics, per essere appetibile dalle aziende....
Facciamo prima a dire: fai il corso che vuoi, qualcuno che ti dà 1000
euro (lordi) lo troverai comunque :-)
Marcoxxx
2010-04-12 17:13:05 UTC
Permalink
Post by Morpher
Post by John Smith
Quoto Vmware, pero' forse e' gia' tardi ...
Rimane una cultura comunque utile per un sistemista.
M.
Cercavo qualcosa di nuovo
Pero' io ricordo che installai VMWare quando, se non sbaglio, ero ancora
studente, ovvero prima del 1998. E se non era il 1998 forse era il 1999,
quando non ero piu' studente, ma lavoravo da poco.

E' vero che allora era un po' un giochino per smanettoni, ma a me tanto
nuovo non sembra
Post by Morpher
"e di nicchia" dove spendere un pò di soldi
sperando di avere un maggior appeal sul mercato.
Che a fare "il classico sistemista" si rischia la fame seria.
Valuterei anche corsicertificazioni per figure ibride (ITIL e simila)...ma
temo che ci fai molto poco
Ma hai mai pensato di darti alla "network security", tipo buttarti sulla
parte di rete invece che su quella applicativa. Non so se ci sia ancora
richiesta , ma una volta rendeva certo meglio che occuparsi di
applicativi, sia in termini sistemistici che (a maggior ragione) di
sviluppo.


Ciao,
Marco.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Vide
2010-04-14 11:14:26 UTC
Permalink
Post by Marcoxxx
E' vero che allora era un po' un giochino per smanettoni, ma a me tanto
nuovo non sembra
All'epoca era:
- un giochino per smanettoni
- era solo il workstation
- l'hardware x86 non era ancora pronto per virtualizzare, troppo scarso

Il concetto di virtualizzazione in ambienti non x86 esiste comunque da prima
che esistesse VMWare.
--
Vide
Zarathustra
2010-04-12 16:21:53 UTC
Permalink
Post by n3tgan3sh
Post by Morpher
Voglio farmi un corso su "qualcosa" di ict che non solo sia interessante,
ma sopratutto sia richiesto.
Pensavo di certificarmi Vmware visto che lo trovo spesso oppure...oppure
boh.
Avendo un pò di soldi da spendere e tempo libero, un sistemista che cosa
dovrebbe mettersi a studiare?
vai a palla con Vmware .
Qua un pò di info:http://mylearn.vmware.com/portals/certification/faqs.cfm?ui=www#820
http://vmwaretraining.blogspot.com/
Il problema è che le certificazioni Vmware richiedono
obbligatoriamente un corso, che costa un bel po' (intorno ai 2500€).
Se hai una buona esperienza di networking perchè non provi una
certificazione di secondo livello su Cisco?
Morpher
2010-04-12 16:31:03 UTC
Permalink
Post by Zarathustra
Il problema è che le certificazioni Vmware richiedono
obbligatoriamente un corso, che costa un bel po' (intorno ai 2500€).
Se hai una buona esperienza di networking perchè non provi una
certificazione di secondo livello su Cisco?
Io di nerworking non so un benemerito.
Sono anche disposto a cercarmi strade "nuove" (anzi, preferisco mettere le
mani su qualcosa di completamente nuovo), solo che deve essere utile e
spendibile nell'immediato.
--
***@liVIVAMILANbero.it

togli le due bestemmie per scrivermi.

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Zarathustra
2010-04-12 16:33:32 UTC
Permalink
Post by Morpher
Post by Zarathustra
Il problema è che le certificazioni Vmware richiedono
obbligatoriamente un corso, che costa un bel po' (intorno ai 2500€).
Se hai una buona esperienza di networking perchè non provi una
certificazione di secondo livello su Cisco?
Io di nerworking non so un benemerito.
Sono anche disposto a cercarmi strade "nuove" (anzi, preferisco mettere le
mani su qualcosa di completamente nuovo), solo che deve essere utile e
spendibile nell'immediato.
Allora anche un CCNA potrebbe servirti
FabMind
2010-04-12 13:46:21 UTC
Permalink
Post by Morpher
Voglio farmi
dal subject ho pensato ad un nostalgico interista.
e di questi tempi ci poteva anche stare...

--
FabMind
AleTV
2010-04-12 13:48:41 UTC
Permalink
Post by Morpher
Avendo un pò di soldi da spendere e tempo libero, un sistemista che cosa
dovrebbe mettersi a studiare?
Roba sul voip non ti va?
Morpher
2010-04-12 13:51:52 UTC
Permalink
Post by AleTV
Post by Morpher
Avendo un pò di soldi da spendere e tempo libero, un sistemista che cosa
dovrebbe mettersi a studiare?
Roba sul voip non ti va?
A me va tutto.
La discriminante è: "mi aiuta a pagare le bollette?" ;)
--
***@liVIVAMILANbero.it

togli le due bestemmie per scrivermi.

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
AleTV
2010-04-12 14:03:07 UTC
Permalink
Post by Morpher
A me va tutto.
La discriminante è: "mi aiuta a pagare le bollette?" ;)
A beh, non saprei, ma da non sistemista mi pare che ci sia bell'interesse
attorno al voip.
Soprattutto attorno a quello che funziona... :-)
riccardo
2010-04-12 14:07:51 UTC
Permalink
Post by Morpher
Voglio farmi un corso su "qualcosa" di ict che non solo sia interessante,
ma sopratutto sia richiesto.
Pensavo di certificarmi Vmware visto che lo trovo spesso oppure...oppure
boh.
Avendo un pò di soldi da spendere e tempo libero, un sistemista che cosa
dovrebbe mettersi a studiare?
PS lo so che "installati il prodotto X e studiatelo per cavoli tuoi" è la
situazione ottimale.
Ma installarsi il prodotto X e smanettando non puoi mai avere la
visibilità del prodotto che ti può dare chi ci lavora sopra.
Forza con le idee...se non me le date voi sto per fare un giro di
telefonate ai commerciali per sapere che cosa gli cercano e che cosa sono
disposti a spendere per averlo ;)
--
putroppo non ti posso aiutare perche' non sono un sistemista...
pero' volevo allacciarmi a questo thread perche' volevo fare una
domanda simile collegata alla programmazione.
Lasciando perdere i soliti .NET e Java, quali linguaggi/skill/
frameworks potrebbero essere piu' interessanti , specialmente nel caso
di programmatori junior all'inizio della loro carriera? Le societa' in
cui lavorate cosa cercano in genere in una figura junior?
Nisciuno
2010-04-12 14:24:00 UTC
Permalink
Post by riccardo
Le societa' in
cui lavorate cosa cercano in genere in una figura junior?
Un culetto tenero tenero.
Morpher
2010-04-12 14:34:33 UTC
Permalink
Post by Nisciuno
Post by riccardo
Le societa' in
cui lavorate cosa cercano in genere in una figura junior?
Un culetto tenero tenero.
Ma che lavori per il Vaticano? :D
--
***@liVIVAMILANbero.it

togli le due bestemmie per scrivermi.

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
n3tgan3sh
2010-04-12 14:38:52 UTC
Permalink
Post by Morpher
Post by Nisciuno
Post by riccardo
Le societa' in
cui lavorate cosa cercano in genere in una figura junior?
Un culetto tenero tenero.
Ma che lavori per il Vaticano? :D
SBRUOTFLASTC
riccardo
2010-04-12 14:43:07 UTC
Permalink
riccardo ha scritto:> Le societa' in
Post by riccardo
cui lavorate cosa cercano in genere in una figura junior?
Un culetto tenero tenero.
volevo aggiungere "risparmiate le facili battute" , ma sono stato
troppo pigro :)
Nisciuno
2010-04-12 15:04:37 UTC
Permalink
Post by riccardo
riccardo ha scritto:> Le societa' in
Post by riccardo
cui lavorate cosa cercano in genere in una figura junior?
Un culetto tenero tenero.
volevo aggiungere "risparmiate le facili battute" , ma sono stato
troppo pigro :)
È che anch'io sono pigro e non mi andava di scrivere più di quattro parole.
A Morpher stavo per rispondere, quando ha scritto «Cercavo qualcosa di nuovo
"e di nicchia" dove spendere un pò di soldi», che se cerca qualcosa di nuovo
deve cercare fuori d'Italia. Tu scrivi "Lasciando perdere i soliti .NET e
Java", beh, questo scarta la totalità delle aziende con le quali ho avuto a
che fare. Io non sono programmatore, ma quelle sono le sole figure di
programmatore che ho visto dove sono stato negli ultimi tre anni. Di nicchia
ci sarebbero, oltre a VMWare, le certificazioni LPI, ma quelle
certificazioni sono proprio per "il classico sistemista" che non sembrano
entusiasmare Morpher. In breve, le aziende che conosco io, quelle che non si
stanno riempiendo le sedi di consulenti scaricati dalle solite Pride, Reply,
CapGemini, Postel, ISTAT, ministeri ed enti pubblici vari, cercano proprio i
soliti .NET e Java, solo che li cercano con il culetto morbido morbido,
molto accomodanti, sottomessi, parchi e addomesticati ad ogni abuso.
Ho già scritto di cercare fuori dell'Italia?
Kaizen
2010-04-12 14:36:14 UTC
Permalink
Post by riccardo
Le societa' in
cui lavorate cosa cercano in genere in una figura junior?- Nascondi testo citato
- Mostra testo citato -
sembra che chi sappia programmare su iphone stia facendo soldi a
palate.
Osid
2010-04-12 20:41:44 UTC
Permalink
X-No-Archive: yes
Post by Kaizen
Post by riccardo
Le societa' in
cui lavorate cosa cercano in genere in una figura junior?- Nascondi testo citato
- Mostra testo citato -
sembra che chi sappia programmare su iphone stia facendo soldi a
palate.
Interessante questo sottothread.
Aggiungo un vincolo ala domanda di riccardo: società *stabili*, *sane*
e ben *organizzate*.
Quindi si escludono, per la mia curiosità, startup, società che
offrono co.co.pro./PIVA, società con straordinari quasi assenti, ecc.
ngw
2010-04-12 22:13:29 UTC
Permalink
Post by Osid
X-No-Archive: yes
Post by Kaizen
Post by riccardo
Le societa' in
cui lavorate cosa cercano in genere in una figura junior?- Nascondi testo citato
- Mostra testo citato -
sembra che chi sappia programmare su iphone stia facendo soldi a
palate.
Interessante questo sottothread.
Aggiungo un vincolo ala domanda di riccardo: società *stabili*, *sane*
e ben *organizzate*.
Quindi si escludono, per la mia curiosità, startup, società che
offrono co.co.pro./PIVA, società con straordinari quasi assenti, ecc.
Ah, vuoi andare a lavorare alla marcegaglia. Capito.

ngw
--
Nicholas Wieland (ngw)
Zooppa CTO
911 Western Avenue, Suite 420
Seattle, WA 98104 US
John Smith
2010-04-13 07:38:39 UTC
Permalink
Post by ngw
Post by Osid
X-No-Archive: yes
Post by Kaizen
Post by riccardo
Le societa' in
cui lavorate cosa cercano in genere in una figura junior?- Nascondi testo citato
- Mostra testo citato -
sembra che chi sappia programmare su iphone stia facendo soldi a
palate.
Interessante questo sottothread.
Aggiungo un vincolo ala domanda di riccardo: società *stabili*, *sane*
e ben *organizzate*.
Quindi si escludono, per la mia curiosità, startup, società che
offrono co.co.pro./PIVA, società con straordinari quasi assenti, ecc.
Ah, vuoi andare a lavorare alla marcegaglia. Capito.
Naaa, *stabili*, *sane* e ben *organizzate*.
Leggasi: "sto' tanto bene a casa".
Altrimenti avrebbe gia' fatto valigia per l'estero.
L'unica che mi viene in mente in Italia e' l'IBM, almeno come l'ho vista
qualche anno fa quando abbiamo lavorato insieme, non so se negli ultimi
3-4 anni la situazione sia cambiata anche da loro.
Post by ngw
ngw
Ciao

M.
--
Nessun Bit e' stato maltrattato o ucciso
per scrivere questo messaggio
http://www.qtp.it/Gallery/profile.php?uid=2311
Osid
2010-04-13 10:59:57 UTC
Permalink
X-No-Archive: yes
Post by ngw
Ah, vuoi andare a lavorare alla marcegaglia. Capito.
Mi spieghi questa tua battuta ironica?

Quindi in Italia, secondo te, le società IT che offrono posizioni IT:
- offrono solo co.co.pro. o PIVA;
- prevedono straordinari "ordinari" dovuti alla disorganizzazione
nello sviluppo che mina il rispetto delle scadenze o all'eccesivo
servilismo nei confronti dei loro clienti che fa vedere tutti gli
interventi sul SW come urgenti e non differibili;
- sono costantemente a rischio di chiusura;
- ricorrono frequentemente alle trasferte anche in vaste aree del
territorio;

Che bel quadretto...
Zarathustra
2010-04-12 16:55:48 UTC
Permalink
Post by Morpher
Voglio farmi un corso su "qualcosa" di ict che non solo sia interessante,
ma sopratutto sia richiesto.
Pensavo di certificarmi Vmware visto che lo trovo spesso oppure...oppure
boh.
Avendo un pò di soldi da spendere e tempo libero, un sistemista che cosa
dovrebbe mettersi a studiare?
PS lo so che "installati il prodotto X e studiatelo per cavoli tuoi" è la
situazione ottimale.
Ma installarsi il prodotto X e smanettando non puoi mai avere la
visibilità del prodotto che ti può dare chi ci lavora sopra.
Forza con le idee...se non me le date voi sto per fare un giro di
telefonate ai commerciali per sapere che cosa gli cercano e che cosa sono
disposti a spendere per averlo ;)
Un'altro bel prodotto da studiare secondo me è Citrix XenApp &
XenDesktop.
Ci sono un sacco di grosse aziende che lo usano, inoltre, considerando
che la desktop virtualization è la moda del momento può avere dei
margini di crescita abbastanza alti, pur rimanendo un prodotto di
nicchia.
pier
2010-04-12 18:18:07 UTC
Permalink
Post by Zarathustra
Un'altro bel prodotto da studiare secondo me è Citrix XenApp &
XenDesktop.
Ci sono un sacco di grosse aziende che lo usano, inoltre, considerando
che la desktop virtualization è la moda del momento può avere dei
margini di crescita abbastanza alti, pur rimanendo un prodotto di
nicchia.
Vi leggo parecchio anche se non intervengo mai.
Pero' visto che mi sono trovato nella stessa situazione di Morpher,
magari aggiungo anche io due cose.
Direi anche io virtualizzazione ma invece di vmware (che per carita'
ottimo prodotto) punterei su Citrix/KVM.
Citrix e' molto usato e kvm e' spinto parecchio da Red Hat.
Con l'ultima uscita di citrix (xenserver) hai aggratis features in piu'
rispetto a vmware e e potrebbe rubare parecchio a quest'ultimo.
Kvm ha ottime potenzialita', speriamo riescano a dargli una interfaccia di
management adeguata.
Comunque anche io ho deciso per un corso (anche io sistemista nudo e
crudo) e sono andato invece sul sicuro: DBA ;)
Per quello che ho visto in giro, networking, DBA e virtualization sono le
cose piu' ricercate (e meglio pagate ;) ).

Pier
Lorenzo Mainardi
2010-04-12 20:19:58 UTC
Permalink
Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai con pier che diceva
Post by pier
Pero' visto che mi sono trovato nella stessa situazione di Morpher,
magari aggiungo anche io due cose.
Direi anche io virtualizzazione ma invece di vmware (che per carita'
ottimo prodotto) punterei su Citrix/KVM. Citrix e' molto usato e kvm e'
spinto parecchio da Red Hat. Con l'ultima uscita di citrix (xenserver)
hai aggratis features in piu' rispetto a vmware e e potrebbe rubare
parecchio a quest'ultimo. Kvm ha ottime potenzialita', speriamo riescano
a dargli una interfaccia di management adeguata.
Mah...Io sto lottando da un po' di tempo con macchine Windows Server 2003
che hanno delle performances pessime su Xenserver.
Xenserver è un buon prodotto(e ha delle funzionalità in più come la Live
Motion), ma non c'è assolutamente paragone con Vmware: sia per quel che
riguarda la conversione P2V, sia per la semplicità di gestione e di
disaster recovery, sia per i numerosi tools di terze parti a dispozione.
KVM lo conosco poco, ma da quello che so non è adatto per un uso
enterprise
--
"Mai sottostimare la larghezza di banda di un camioncino che sfreccia a
razzo sull'autostrada"
Andrew S. Tanenbaum
python -c "print 'bG9ybWF5bmFAZ21haWwuY29t'.decode('base64')"
Morpher
2010-04-12 19:36:52 UTC
Permalink
Post by Zarathustra
Un'altro bel prodotto da studiare secondo me è Citrix XenApp &
XenDesktop.
Ci sono un sacco di grosse aziende che lo usano, inoltre, considerando
che la desktop virtualization è la moda del momento può avere dei
margini di crescita abbastanza alti, pur rimanendo un prodotto di
nicchia.
non sembra male.
Però prima di darmi a tutto stò popò de roba mi devo studiare linux giusto?
--
***@liVIVAMILANbero.it

togli le due bestemmie per scrivermi.

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Lorenzo Mainardi
2010-04-12 20:20:54 UTC
Permalink
Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai con Morpher che diceva
Post by Morpher
non sembra male.
Però prima di darmi a tutto stò popò de roba mi devo studiare linux giusto?
No no, XenApp e XenDesktop funzionano anche e soprattutto su Windows e si
integrano con Terminal Server
--
"Mai sottostimare la larghezza di banda di un camioncino che sfreccia a
razzo sull'autostrada"
Andrew S. Tanenbaum
python -c "print 'bG9ybWF5bmFAZ21haWwuY29t'.decode('base64')"
Net_Byt
2010-04-12 18:47:57 UTC
Permalink
Post by Morpher
Voglio farmi un corso su "qualcosa" di ict che non solo sia
interessante, ma sopratutto sia richiesto.
Pensavo di certificarmi Vmware visto che lo trovo spesso
oppure...oppure boh.
vmware è interessante, molto interessante. Però c'è da vedere cosa ti
insegnerebbero in una certificazione su vmware; se si tratta in installare e
configurare esx da zero su un cluster 'vuoto' allora potrebbe avere anche un
valore, perchè per le varie ottimizzazioni / template / bilanciamento di
carico / e altre amenità di questo tipo ... IMHO non vale la pena di
certificarsi.
Informati bene sui contenuti prima, altrimenti rischieresti una delusione
(naturalmente non parliamo nemmeno delle varie versioni 'gratuite')
Post by Morpher
Avendo un pò di soldi da spendere e tempo libero, un sistemista che
cosa dovrebbe mettersi a studiare?
oltre al 'cosa', attenzioen anche al 'come'

buona fortuna

Andrea
Roberto C.
2010-04-12 20:35:32 UTC
Permalink
Post by Morpher
Voglio farmi un corso su "qualcosa" di ict che non solo sia interessante,
ma sopratutto sia richiesto.
Pensavo di certificarmi Vmware visto che lo trovo spesso oppure...oppure
boh.
Ma a chi la mostreresti questa certificazione? Se lo fai per trovare
clienti non serve, se lo fai per cercare lavoro non serve, se lo fai per
conoscere meglio il prodotto od essere invogliato a studiarlo forse.

Se vuoi un'idea ti dico la mia:
impara ad installare oracle su ambienti virtuali, cioè:
vmware e sopratutto oracle vm (xen)

http://www.oracle.com/lang/it/technologies/virtualization/index.html

tieni conto che oracle vm è l'unico ambiente virtuale dove oracle
certifica i propri database e puoi scaricarlo gratuitamente insieme ai
vari template dei prodotti oracle
(in)tecul
2010-04-13 10:51:06 UTC
Permalink
My 2 cents su VMware/Citrix, visto che ci sono dentro :-) :
su VMware non posso che consigliarti il corso (costa un po' ma li
vale) se veramente desideri approfondirne la conoscenza (non
confondere workstation con esx! osno mondi a parte); sulle alternative
lascia perdere XenServer perche appena HyperV crescerà un po' è
destinato a sparire (mia opinione), se proprio vuoi puoi studiati Xen
in versione open source (lo so che è diverso ma l'hypervisor è sempre
quello). KVM non lo sonosco, ma non ho ancora sentito di grosse
implementazioni... altri prodotti sono veramente troppo poco diffusi.
Il futuro sulla virtualizzazione server è fra VMware e Microsoft
(IMHO) .
Sulla virtualizzazione desktop: XenDesktop è un buon prodotto ma la
virtualizzazione desktop è più una leva per spingere il mercato che
una reale opportunit;, Citrix XenApp (il vecchio metaframe) è sempre
valido e molto diffuso (ma di sistemisti ce n'è a iosa).
In ogni caso, per tutto quello che ho citato, scordati il discorso
della nicchia: VCP su vmware ce ne sono già centinaia in Italia, ancor
più di certificati Citrix, per cui la loro conoscenza ti fa buono se
sono piattaforme su cui vai a lavorare (la loro conoscenza potrebbe
essere un fattore preferenziale, scelgo te piuttosto che un altro), ma
scordati di farla pesare economicamente (in Italia).

Su altri campi non ho conoscenze tali da pronunciarmi.

Buona scelta :-)
Continua a leggere su narkive:
Loading...